Home Editoria Libri. Codice della crisi d’impresa

Libri. Codice della crisi d’impresa

CONDIVIDI

L’opera, edita da Giuffrè, si occupa del tema della crisi aziendale, fenomeno non solo giuridico, ma anche economico. L’autore raccoglie in maniera organica tutta la legislazione fondamentale riguardante questo particolarissimo momento della vita di un’impresa.
Giunto alla sua terza edizione, il codice di Fabrizio di Marzio contiene le varie modificazioni apportate dalla decretazione d’urgenza. Il D.L. 59/2016 ha innovato sia la legge fallimentare in senso stretto, introducendo l’ipotesi di revoca del curatore per mancato riparto delle somme disponibili, rendendo più efficiente il procedimento di riparto dell’attivo e ritoccando il processo telematico; sia – in senso più ampio e in maniera più marcata – il diritto della crisi dell’impresa, con la figura del pegno mobiliare non possessorio e una particolare configurazione del patto marciano. Una novità del Decreto è l’introduzione del Registro delle procedure di espropriazione forzata immobiliari, di insolvenza e degli strumenti di gestione della crisi.

E’ stata poi, tra le altre cose, predisposta una sezione dedicata a banche, società finanziarie e assicurazioni: in particolare, in tema di crisi bancarie è intervenuto il D. Lgs. 180/2015, di attuazione della direttiva 2014/59/UE.
Inoltre, il testo è aggiornato alla L. 15/2017, riguardante la tutela del risparmio nel settore creditizio e alla L. 19/2017 (cd. milleproroghe).
Questo codice, fornito di un ampio e utile indice analitico, costituisce un contributo importante per i professionisti che si occupano di questa peculiare materia quotidianamente. Il testo è disponibile in libreria al costo di 30,00 euro. (G.C. per NL)

Print Friendly, PDF & Email