Home Homepage Tv. Concluso il superdeal: Discovery Communications compra Scripps Network Interactive per 14,6...

Tv. Concluso il superdeal: Discovery Communications compra Scripps Network Interactive per 14,6 mld di dollari

CONDIVIDI

E’ arrivata la conferma dell’effettuazione del colpo televisivo dell’anno anticipata da questo periodico: il gruppo Scripps Network Interactive è stato acquisito per 14,6 mld di dollari (cifra che comprende 2,7 mld di debiti) da Discovery Communications (partecipata con una maggioranza del 28,2% dal magnate John Malone, nella foto).
Sul piano formale l’accordo sarà definito col nuovo anno, una volta ricevuto l’assenso formale degli azionisti delle due società e dell’autorità di controllo (soggetti che dovranno confermare l’asset del nuovo gruppo di cui il 20% delle azioni sarà in mano agli attuali azionisti di Scripps mentre l’80% a quelli di Discovery).
«Insieme a Scripps siamo convinti di poter creare una media company più forte, dinamica e flessibile», ha spiegato David M. Zaslav, chief executive of Discovery Communications, cui ha fatto eco Kenneth W. Lowe, chairman, president e ceo di Scripps Networks Interactive, secondo il quale si tratta di una «impareggiabile opportunità di crescita del suo brand».
Il superplayer promette di potenziare la propria presenza in tutti i paesi del mondo dove è già presente, come in Italia, territorio in cui la società Discovery Italia opera (oltre che sul sat, attraverso Sky) sul DTT (suoi i canali Nove, Real Time, D Max, Focus, Giallo, K2, Frisbee), mentre Scripps Networks Interactive è attiva coi marchi palinsesti Fine Living (LCN 49) e Food Network (LCN 33).John Malone 300x151 - Tv. Concluso il superdeal: Discovery Communications compra Scripps Network Interactive per 14,6 mld di dollari
L’operazione di accorpamento di Discovery e Scripps era già stata tentata nel 2014, ma il deal era fallito per l’eccessiva complessità.
Si tratta della più grande fusione del mondo nel settore mediatico, dopo quella di AT&T con Time Warner, posto che la newco vede la somma dei 15 mld di dollari di volume d’affari di Discovery (che ha generato 6,5 mld di ricavi nel 2016) con gli 8,8 mld di Scripps (che ha prodotto ricavi nel 2016 per 3,4 mld).
L’affare Discovery/Scripps avrà effetti rilevanti anche nel mercato italiano, considerato che il nuovo player avrebbe a disposizione quote di share e di mercato pubblicitario decisamente importanti. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button nobg - Tv. Concluso il superdeal: Discovery Communications compra Scripps Network Interactive per 14,6 mld di dollari