Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022

Mister Gadget

Luca Viscardi: Mister Gadget è ormai la mia attività principale. Molti YouTuber hanno fallito in radio. I miei podcast nelle top 20 e top 40 di Spotify. Ormai si può monetizzare dalle piattaforme, con sponsor o anche con gli Ad Server. L’importanza della qualità.

Media Monitor, parliamo di Podcasting

In questo nuovo appuntamento con i podcast di Newslinet media monitor approfondiamo con Luca Viscardi la storia del suo “Mister Gadget“. Iniziato come hobby, dapprima sotto forma di blog e successivamente di canale YouTube, il progetto ha recentemente preso forma di Startup (Next Digital Publishing). Sotto questo ombrello sono stati aperti nuovi podcast e sono aumentati i collaboratori, alcuni con presenza diretta in video come nel caso di Laura Fasano, Tech blogger e content creator laureata in Psicologia per il Benessere.
L’intervista completa, che tocca argomenti non compresi in questo articolo, è disponibile in formato Podcast.

47f2f543 0f75 47dd 86d6 853568d16f79 - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022
Mister Gadget

Luca Viscardi

Giornalista e scrittore, nasce professionalmente come conduttore di diverse trasmissioni radiofoniche di grande successo.E’ stato poi Direttore dei Programmi e Direttore Responsabile di alcune delle principali radio italiane: RTL 102.5, Play Radio (emittente del gruppo RCS) e Radio Number One. Attualmente conduce anche Generazione Cervellini in onda sabati e domenica su RTL 102.5.

L’intervista

(Newslinet) – Hai trasformato la passione per la tecnologia da hobby ad un’attività strutturata col brand Mister Gadget…
(Luca Viscardi) – Si, Mister Gadget è il risultato finale di un’attività svolta negli anni. In pratica ho trasformato la mia passione per la tecnologia in un servizio utile – spero – anche agli altri. Obiettivo stimolare le persone – anche non appassionate di tecnologia – ad usare meglio non solo le ultime novità ma anche quello che già possiedono. 

Da Luca Viscardi…

(NL) – Tu hai cominciato ai tempi di RTL 102.5 con post occasionali all’interno di un blog. Poi hai creato il canale YouTube e ora questa è forse la tua attività’ dominante…
(L.V.) – Si, oggi è la mia attività principale, articolata in mistergadget.tech e nella produzione di contenuti per terzi. Poi ovviamente sono su RTL 102.5 nei week-end. 

4efd8921 d2ba 4c37 8a0a 16907ffcb9f7 - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022

…a MisterGadget

(NL) – Hai scelto il brand MisterGadget: il canale non si chiama ad esempio LucaViscardi Tech. Ma il tuo nome è comunque conosciuto: quanto ha pesato sul successo dell’attività online?
(LV) – Sai che … sono sincero, non lo so. Comincio a farmi l’idea che gli utenti si appassionano a un personaggio per l’attività con la quale lo conoscono, non necessariamente lo seguono su attività differenti. Del resto abbiamo visto YouTubers famosi andare in radio e fare flop pazzeschi.

Questioni di linguaggio

Magari perché il loro linguaggio che era perfetto per YouTube ma non si adattava alla radio. Penso comunque sia difficile capire quanto la forza del proprio personal branding su un mezzo si ripercuota su un altro. Rilevo comunque una grande difficoltà di travaso da una piattaforma a un’altra.  

Numeri Uno

(NL) Con Radio NumberOne forse eri tu a portare ascolti alla radio…
(LV) – Cominciamo col dire che ci sono dei dati che mostrano come per gli ascoltatori della radio gli argomenti più interessanti sono la politica e le hard news, i temi di svago e viaggio e, terzo posto, la tecnologia. Quindi a NumberOne cercavamo di intercettare un pubblico potenziale che era in ascolto, con la rubrica Mister Gaget.

80.000 visualizzazioni

A me piaceva l’idea di fare cross-matching, se mi perdoni l’espressione inglese Ma se pensi che un video di Mister Gadget a quei tempi poteva avere 50/80.000 visualizzazioni … mi viene da pensare che il canale youtube vivesse di vita propria. 

capture - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022

Podcast, un’altra forma di radio

(NL) Hai diviso Mister Gadget in due canali, Daily e Stories. Non polverizzi gli ascolti ?
(LV) – È stata una scelta di libertà e coerenza. Il podcast è un modo diverso di ascoltare la radio, di fruire di contenuti audio. Le dinamiche sono le stesse. Mi ero accorto che non si poteva unire nello stesso canale un notiziario quotidiano con delle conversazioni di 15 minuti. Se una persona sceglie di ascoltare un podcast di 3 minuti con le ultime notizie non può trovarsi a dover ascoltare un approfondimento.

classifica - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022

Le Top 40 di Spotify

Quindi abbiamo diviso i canali. E devo dire che Stories e’ nella Top20 di Apple Podcast, Mister Gadget Daily è nella top 40 globale di Spotify, quindi ciascun canale sta prendendo la sua strada (Daily figura poco sotto Catteland e prima del TG di La 7, N.d.R.) 

Le diverse piattaforme

(NL) – Quale piattaforma “performa” meglio?
(LV) – Da noi in Italia Spotify. È molto chiaro ed è chiaro che ci sono piattaforme che in Italia sono molto sotto le aspettative, come nel caso di Amazon Alexa: tanti utenti, ma risultati di ascolto molto inferiori rispetto a Google. Anche Apple Podcast è meno forte che in altre parti del mondo. 

Monetizzazione

(NL) – A livello di monetizzazione, quale piattaforma offre le migliori soddisfazioni?
(LV) – Guarda, oggi la monetizzazione parte da una singola piattaforma, da Voxest quindi da Spreaker. Funge da centro stella per la distribuzione, quindi se si ascolta da Amazon Podcast, Google Podcast o Spotify eccetera non fa differenza a livello… 

Wait!

(NL) – …Un attimo, puoi spiegare meglio per chi non conosce la materia?
(LV) – Ci sono alcune piattaforme che non offrono monetizzazione. Facciamo un esempio pratico. Un podcaster alle prime armi potrebbe trovare in Anchor di Spotify il metodo più semplice di andare online, Ma Anchor fa monetizzazione solo negli Stati Uniti, dunque occorre un account generato negli USA. Spreaker ha invece alcuni piani a pagamento, e offre la monetizzazione.

Dr Podcast logo scaled - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022

Ad Server

Spreaker offre una soluzione molto articolata, perché accanto alla raccolta pubblicitaria, che da qualche tempo è affidata a Digitalia di Mediaset, permette ai propri utenti di gestire una pianificazione indipendente, con un vero e proprio ad server.I podcaster quindi possono godere della monetizzazione offerta dalla piattaforma, ma anche aggiungere propri sponsor.

Massa critica

(NL) – A che numero di ascolti ha senso monetizzare?
(LV) – È una risposta complicata. Intanto Spotify non comunica numeri, quindi non ho idee chiare. Occorre comunque entrare nell’ottica di qualche migliaio di download per avere un ricavo. Il costo del CPM italiano è ancora un po’ basso e inoltre mancano in Italia alcune funzionalità importanti, quali le citazioni dal vivo che sono molto interessanti dal punto di vista economico. Parlo delle piattaforme aperte a tutti. Diverso il discorso di quelle di grandi editori, RTL Play, Rai Play Sound, One Podcast, entità che vivono di dinamiche totalmente diverse. 

202e371f 796f 4d0d a0e6 e81f6f18857f - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022
Miss Gadget

Sponsorizzazioni

(NL) – E monetizzare tramite sponsor ?
(LV) – Mah, sono convinto questa sia una possibilità interessante che risponde a un tema qualitativo oltre che numerico. Intendo qualitativo degli ascoltatori. L’efficacia del messaggio di un unico sponsor su un’audience che ti ha specificamente scelto, perché ai podcast ci si abbona, è molto elevata. Nessun paragone rispetto a uno spot in un cluster radiofonico insieme ad altri 15 annunci. Quello che temo è che con l’altro metodo – quello del conteggio dei click – si crei l’effetto tritacarne numerico, dove alla fine della giornata contano solo i click a discapito della qualità.

Qualità vs quantità

Se il mondo pubblicitario affronterà i podcast con approccio puramente numerico prevedo un futuro grigio. Se invece si penserà in termini di qualità del messaggio, segmentazione dell’ascolto, tipo di attenzione, allora a mio avviso ci sono prospettive interessanti. 

Troppo rumore per nulla

(NL) – Quando fare il podcaster diventerà un vero lavoro, a livello d’income?
(LV) – E’ un tema che dipende dall’organizzazione della vendita pubblicitaria e della qualità del prodotto. Oggi chiunque sa parlare pensa di poter creare un podcast, contribuendo all’inquinamento del mercato. Diventa estremamente difficile anche per l’utente trovare il prodotto di qualità. E se l’utenza trova troppi prodotti di bassa qualità rischia di concludere che è il mezzo stesso a essere poco interessante. 

capture 1 - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022
P3 sul primo banco Semprini di RMI

Come negli anni ’70?

(NL) – Tanti podcast, un po’ come c’erano tante radio nel 1976. Ma alcune – tipo 105 – hanno comunque iniziato ad affermarsi.
(LV) – Certo ma si parlava allora di quanto, cinquanta stazioni ? Qui siamo a livello di milioni di podcast! Il rischio  è anche che se la qualità passa per i grandi editori allora sarà sempre più difficile per me e per te vederci scelti come contenuto in evidenza da Apple Podcast o un’altra piattaforma.

Beachhead

In sintesi, E’ molto importante posizionarsi oggi, con un prodotto di qualità. In fondo il podcast è un prodotto radiofonico che viene però fruito quando decide l’ascoltatore (e non il radiofonico). Vince la qualità, che va inseguita fin da subito. (M.H.B. per NL) 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Web. Luca Viscardi: Podcaster, una vera professione. Monetizzazione per creator indipendenti. Newslinet media monitor puntata 08/04/2022

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL