Tv. Lo stato dell’arte della tv nella Relazione annuale 2022 dell’Agcom: dal riposizionamento delle frequenze, alla raccolta, agli OTT che avanzano

Relazione annuale 2022

“In attuazione della Road Map è in corso il rilascio per area geografica della banda 700 e il riposizionamento delle frequenze per il servizio digitale terrestre delle emittenti televisive sulla banda sub700. L’esigenza di continuare a trasmettere lo stesso numero di canali nonostante la riduzione delle frequenze disponibili, derivante anche dalla necessità di coordinare le […]

Tv. Auditel aprile 2022: tutti vincitori? Cosa va e cosa non nella competizione free to air

auditel di novembre, auditel di aprile 2022

Dall’analisi dei dati relativi agli ascolti del quarto mese dell’anno corrente sembra emergere una situazione di parità tra Rai e Mediaset. Dal report Auditel aprile 2022, infatti, si vede come i due network si siano spartiti le “vittorie” sugli ascolti nelle diverse categorie. Un po’ come succede dopo le elezioni, entrambi possono dire di aver […]

DTT. Liguria (AT07): pubblicata graduatoria provvisoria LCN. Ora verso lo switch-off

liguria, graduatoria provvisoria LCN

Pubblicata oggi la graduatoria provvisoria LCN della Area Tecnica 07 corrispondente alla regione Liguria dei fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) nell’ambito del processo di refarming della banda 700 MHz. L’istruttoria Il Ministero dello sviluppo economico ha completato l’istruttoria relativa all’esame delle 26 domande di partecipazione presentate per Area Tecnica n. 7 – Liguria, […]

DTT. Le Regioni accorrono in extremis in soccorso delle emittenti locali vittime del refarming. Ma l’approccio è farraginoso e demagogico

DTT. Pubblicata graduatoria definitiva LCN Area Tecnica 11 Marche,regioni, regione marche, nelle marche

Le regioni si muovono per tentare di sostenere le emittenti locali strangolate dal refarming. Ma in qualche caso lo fanno con poche e confuse idee. E sempre tardivamente. Con una lettera accorata inviata il 16/02/2022 al ministro allo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, alla sottosegretaria Anna Ascani ed al dirigente della D.G.S.C.E.R.P. Div IV Giovanni Gagliano […]

DTT. Mise stabilizza FSMA e LCN AT 01 (Piemonte), 02 (VDA), 04A (PA Trento), 04B (PA Bolzano), 05 (Veneto), 06 (FVG), 08 (ER), 18 (Sardegna)

fsma e lcn

FSMA e LCN stabilizzati in AT01, 02, 04A, 04B, 05, 06, 08, 18. Nell’ambito del complicato processo di refarming della banda 700 MHz, il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato le determine conclusive relative alle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) utilmente collocati e delle attribuzioni dei logical channel number (LCN) delle […]

OTT. Mentre si battaglia su LCN e i Mbit/s del DTT l’analisi del traffico al Mix di Milano parla chiaro: l’avanzata degli OTT accelera e pare inarrestabile

home 1 1024x677 - OTT. Mentre si battaglia su LCN e i Mbit/s del DTT l’analisi del traffico al Mix di Milano parla chiaro: l’avanzata degli OTT accelera e pare inarrestabile

È forse giunto il momento di arrenderci all’evidenza: il DTT non avrà mai pace, afflitto da canali provvisori, cambi di frequenze e logical channel number, Mbit/s insufficienti e utenti tormentati da immagini squadrettanti.  Ma le battaglie su LCN e Mbit/s, pur importanti, rischiano di far perdere di vista importanti e inarrestabili modifiche nelle abitudini dei […]

TV. Terza giornata di campionato: lo streaming di DAZN continua a rivelarsi inaffidabile. Backup via digitale terrestre inutilizzabile. Ora di rivedere i contratti?

terza giornata

Continua il monitoring di Newslinet sul servizio Tutta la Serie A TIM via lo streaming di DAZN. Nell’articolo della settimana scorsa abbiamo dettagliato i molti problemi riscontrati dagli utenti: tutti auspicavano per la terza giornata un miglioramento della situazione, ma nulla pare sia cambiato. Come se non bastasse, il canale di riserva sul digitale terrestre resta inesplicabilmente inutilizzabile. […]

DTT. Mentre si discute di prorogare lo switch-off del 2021 il WRC ipotizza nuovo refarming della banda televisiva dal 2023. Negroponte dixit

negroponte

Non c’è nulla da fare: la continua fame di banda per i servizi in mobilità, anticipata da Nicolas Negroponte nel secolo scorso, è destinata a continuare. Con possibili ulteriori pesanti ripercussioni nel settore broadcast tradizionale. Che potrebbe nel breve termine dover affrontare un nuovo refarming. E per breve intendiamo con una pianificazione già nel 2023. […]