Tv. In primavera potrebbero essere avviate le sperimentazioni del DVB-I. Arco LCN 500 dedicato. Ma il problema è il parco tv, inesistente

del DVB-I, OLIVER BOTTI, DVB-I, prominence, Tonio Di Stefano

Come aveva anticipato NL (che sul tema insiste da oltre un anno), al convegno “HDFI Innovation Day 2022”, organizzato da HD Forum Italia (HDFI), l’organismo di filiera che riunisce ventisei aziende leader nel settore del broadcasting, dell’audiovisivo e delle telecomunicazioni, tenutosi a Roma nei giorni scorsi, si è parlato di DVB-I. Riscontrando, come ampiamente previsto, […]

Bandi DAB: va in replica il film sul DTT?

Atlante, bandi DAB

Gira voce che un consorzio DAB nazionale si sarebbe già schiantato in sede di presentazione del progetto di rete contro il muro dei PDV. Niente di male, in questo caso: non trattandosi di procedura competitiva, ciò determina solo la necessità di ripresentare l’elaborato progettuale, questa volta corretto. Così, però, non sarà per i consorzi locali […]

Radio. Imminente pubblicazione bozza delle linee guida su bandi locali. Consorzi in guardia su posizioni emittenti. A rischio partecipazione

bozza delle linee guida

Potrebbe avere luogo a brevissimo (si parla addirittura di domani o dei primi giorni della prossima settimana) la pubblicazione della bozza delle Linee guida sui bandi per l’assegnazione dei diritti d’uso DAB+ ai consorzi locali di emittenti radiofoniche. La bozza conterrà, ovviamente, i requisiti di cui dovranno disporre le emittenti consorziate per consentire all’ente di […]

Tv. Presto orientamento su impiego della HBBTV nel DTT mentre broadcaster sono in attesa di decisioni ITU su destinazione banda 600 MHz

opportunità

Mentre sono imminenti le decisioni della World Radiocommunication Conference (WRC) sulla destinazione della banda 600 MHz, a seguito dello sviluppo dell’impiego della HBBTV per la veicolazione di prodotti primari (quindi non contenuti integrativi), potrebbero presto giungere indicazioni sui limiti giuridici di sfruttamento dello standard Hybrid Broadcast Broadband TV. Ricordiamo che, in Italia, la HBBTV (standard industriale […]

Radio e Tv. Ecco quali sono i temi caldi che il nuovo governo dovrà affrontare nel settore radiotelevisivo. Un’agenda ricca di impegni

nuovo governo, antenne,

Tanti i temi caldi che il nuovo governo dovrà trattare immediatamente, relativamente al settore radiotelevisivo e, in forma connessa ed estesa, al sistema mediatico. Dalla sperequazione in essere da anni (e progressivamente accentuatasi) tra gli over the top del web (ancora sfuggenti verso le regole di sistema) e le emittenti radiotelevisive (attive in un ambito […]

DTT. Rete nazionale n. 12: Delibera n. 366/22/CONS Agcom. Consultazione pubblica su nuova procedura per assegnazione relativo diritto d’uso

65/22/CONS, 366/22/CONS

Come previsto da NL, Agcom ha avviato, con la Delibera 366/22/CONS (qui il testo), la consultazione pubblica concernente la definizione della nuova procedura per l’assegnazione del diritto d’uso delle frequenze pianificate per la rete nazionale n. 12 del servizio di radiodiffusione digitale terrestre secondo quanto previsto all’art. 10, comma 4, della delibera 65/22/CONS. Ciò al […]

DTT. Mise: scambio LCN tra FSMA solo su bacini congruenti. Ma c’è soluzione. Il dicastero fornisce un ulteriore chiarimento sulla questione

scambio lcn, lcn provinciali, un'autorizzazione, graduatorie LCN provvisorie

Il Ministero dello sviluppo economico (in corso di ridenominazione in Ministero per le imprese e il Made in Italy) ha fornito un altro chiarimento su aspetti procedurali dei titoli per fornitore di servizi di media audiovisivi (FSMA) ed annessi logical channel number (LCN), segnatamente trattando dello scambio LCN nel contesto post refarming della banda 700 […]

DTT. Operatori di rete, Mise, Decreto direttoriale 19/10/2022: indennizzi rilasci obbligatori. Pubblicato l’elenco dei beneficiari

19/10/2022, antenne, vista, tralicci

Con decreto direttoriale del Ministero dello sviluppo economico del 19/10/2022, che approva l’elenco dei soggetti beneficiari che hanno fatto domanda di indennizzo, si è conclusa la procedura per gli operatori di rete titolari di diritto d’uso che hanno dismesso le frequenze oggetto di rilascio obbligatorio, secondo quanto disposto nella Road map (DM 19/06/2019), nelle Aree […]