DTT. Ombre su bandi frequenze tv di 2° livello Emilia Romagna. Tool malfunzionante della FUB nel mirino: deriva giudiziaria della vicenda?

FUB tool

Bandi appesi ad un tool della FUB malfunzionante? Partita malissimo – con ritardi immani, risposte non esaustive alle domande degli operatori, pubblicazione di bandi con tempistiche in contraddizione con quanto dichiarato pubblicamente dal Mise – la procedura di assegnazione dei nuovi diritti d’uso DTT rischia di trascinare il Ministero dello Sviluppo Economico e gli operatori […]

Radio. Interferenze FM, TAR: sì a valutazione attraverso la gradazione soggettiva ex ITU-R BS 562.3

T.E.R., ITU

In assenza di PNAF FM si applica la Raccomandazione ITU-R BS 562.3. I giudici amministrativi si sono recentemente (nuovamente) espressi sulla vexata quaestio della quantificazione delle interferenze FM in una condizione di assenza della preventiva pianificazione delle frequenze. L’origine della vicenda L’origine della decisione dell’organo di giustizia amministrativa è un ricorso promosso da un concessionario […]

DTT. Decreto indennizzi dismissione canali operatori di rete locali. Ecco le novità

decreto indennizzi

La telenovela della determinazione degli indennizzi per la dismissione anticipata dei canali DTT degli operatori locali (obbligatoria per taluni, facoltativa per altri) potrebbe essere vicina alla sua conclusione. Le ultime indiscrezioni parlano infatti di una definizione della questione che si sta trascinando da oltre un anno. Patuanelli firma Secondo voci raccolte da NL il ministro […]

Radio e Tv Locali. Il Consiglio di Stato ribadisce: il DPR 146/2017 sui contributi è legittimo

foto antenne traliccio tv radio 498x1024 - Radio e Tv Locali. Il Consiglio di Stato ribadisce: il DPR 146/2017 sui contributi è legittimo

I giudici superiori del processo amministrativo confermano la linea sin qui tenuta a riguardo della validità del DPR 146/2017. Cioè il Regolamento della disciplina sui contributi governativi spettanti alle emittenti locali che fanno informazione. Confermato orientamento precedente del Consiglio di Stato Attraverso l’ordinanza n. 6648/2020 depositata nei giorni scorsi, la Sesta Sezione del Consiglio di […]

DAB: la matassa da sbrogliare ai giudici?

giudici

Lo stallo del DAB+ su scala locale potrebbe finire nelle mani dei giudici amministrativi. La pandemia sta complicando la conclusione del coordinamento internazionale per l’avvio definitivo in Italia della radiofonia digitale via etere (DAB+). Che comunque avrà luogo non prima della fine del 2022, dopo la conclusione del refarming della banda 700 MHz.

Media e tlc. Sentenza della Corte di Lussemburgo sulla Gasparri: Agcom decide di non sospendere la propria delibera sul caso Mediaset-Vivendi. Prima la decisione del TAR

Corte di Lussemburgo

Si sta concludendo un mese importante per la vicenda Mediaset-Vivendi, a cui la nostra testata ha dato ampio spazio in queste ultime settimane, in particolare a riguardo della decisione della Corte di Giustizia europea. Evoluzioni hanno visto la società francese acquisire un importante vantaggio su quella italiana. Nonostante la sentenza della Corte di Lussemburgo abbia […]

TV. Il caso Mediaset – Vivendi continua. Tregua armata in attesa dei prossimi sviluppi: le oscillazioni in Borsa, le trattative, le decisioni Agcom e la riforma della legge Gasparri

Mediaset

Si respira aria di novità nel mondo delle telecomunicazioni e nell’azionariato Mediaset. Dopo la definizione di alcune delle vicende giudiziarie che hanno pesantemente colpito la media company nazionale, si è appena conclusa un’altra intensa settimana. Molti gli eventi di rilievo: il rimbalzo in Borsa delle quotazioni del Biscione e il cda, le novità in tema […]

DTT. Decreto indennizzi diritti d’uso a operatori di rete locali. Il Mise avrebbe predisposto la bozza. Intanto chiesta nomina commissario ad acta al TAR

decreto indennizzi

Sarebbe pronta la bozza del c.d. Decreto indennizzi predisposta dal Ministero dello Sviluppo Economico per la liquidazione dell’indennità agli operatori di rete locali che devono (canali 51-53 UHF) o vogliono dismettere le frequenze anzitempo rispetto al calendario finale (settembre 2021/giugno 2022). Tutti infelici e scontenti Ovviamente non si conosce ancora il contenuto dell’atto, ma secondo […]