YouTube? I contenuti protetti interessano poco

Un’analisi rivela che sono i contenuti generati dagli utenti a riscuotere il maggior successo su YouTube. Furenti le major, che sembrano però confondere strategie a breve termine e rischi di lungo periodo

RAI al DRM nel nuovo Contratto di Servizio

Nei prossimi tre anni si spingerà su Internet, con un occhio su WiMax, DVB-H, IPTV e televisione digitale terrestre. Online appariranno solo alcuni contenuti e saranno blindati con il DRM. Urbani: la RAI entri in Telecom