DTT: grandi aree di switch-off. Verso la fotografia dell’esistente?

Al di là dello scontato ottimismo del viceministro del MSE Paolo Romani, la consapevolezza della criticità dello switch-off nelle grandi aree del nostro Paese è palpabile tra gli operatori. Il Lazio impensierisce per numero di emittenti. La Campania, con la giogaia di diffusori abusivi, intimorisce (migreranno anche gli impianti tarocchi?