E se tra i due litiganti il terzo non gode?

All’ingresso della sede RAI a Roma vi è una statua in bronzo che simboleggia un cavallo morente, icona delle primitive comunicazioni umane che cadono davanti alle nuove tecnologie. Ma, all’evidenza, anche rappresentazione, quanto mai profetica, dell’agonia dell’azienda radiotelevisiva pubblica, ultimamente disastroso ricettacolo di oggettive funeste scelte imprenditoriali.

Radio, Venezuela: ritirate 34 concessioni, minacciate altre 200 emittenti

La libertà di espressione ed il diritto all’informazione rischiano di essere compressi in Venezuela a seguito della decisione del governo del presidente Hugo Chavez di ritirare le concessioni di 34 tra radio e televisioni e della minaccia dell’adozione di uno stesso provvedimento per altre 200 emittenti.