Rapporto Censis: consumi in crescita, ma si fanno i conti con la crisi. Decollano le nuove Tv, si riduce il digital divide, anno nero per la carta stampata. Bene la radio

L’evoluzione dei consumi mediatici. In crescita la diffusione di tutti i mezzi di comunicazione tra il 2001 e il 2009. Aumentano gli utenti di Internet (+26,9%) e dei telefoni cellulari (+12,2%), ma anche la radio – che ormai si può ascoltare anche dal lettore mp3, dal telefonino e dal web – fa un grande balzo in avanti (+12,4%).