LCN: tanto rumore per nulla

Il Commissario ad acta nominato dal Consiglio di Stato in sostituzione all’inerte Agcom per la revisione del Piano di assegnazione dei logical channel number (LCN) ha avviato i lavori e, salvo proroghe, li concluderà entro fine maggio.