Rai. Ordine dei giornalisti: illegittimo l’esproprio di 150 mln

"Una nuova normativa improvvisata non può mandare in crisi un’azienda che ha fatto la storia della Repubblica ed è patrimonio della collettività. La riforma della Rai non può esser fatta con un esproprio di 150 milioni, che oltre ad essere illegittimo comporta conseguenze irrazionali e imprevedibili sul servizio pubblico radiotelevisivo".

Editoria: aziende europee, garantire equa concorrenza. Parità trattamento in risultati della ricerca per la crescita sostenibile

In occasione dell’Assemblea Generale di Enpa (l’associazione europea degli editori di quotidiani), svoltasi oggi a Roma presso la Fieg, gli editori europei di giornali hanno adottato una risoluzione chiedendo all’Unione europea e ai governi nazionali di riconoscere che equa concorrenza e parità nei risultati di ricerca sono condizioni essenziali per un florido mercato dei media.

NEWSLINET.IT: Newsletter n. 754 del 14/05/2014

Editoria: Class approva un aumento da 40 mln

L’assemblea di Class Editori ha approvato un aumento di capitale fino a 40 milioni di euro, conferendo al cda la delega per la sua esecuzione che dovrà avvenire entro il 30 agosto 2014.
Send Mail 2a1 - Rai. Ordine dei giornalisti: illegittimo l’esproprio di 150 mln

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL