Editoria: Class approva un aumento da 40 mln

L’assemblea di Class Editori ha approvato un aumento di capitale fino a 40 milioni di euro, conferendo al cda la delega per la sua esecuzione che dovrà avvenire entro il 30 agosto 2014.

Lo comunica il gruppo editoriale in una nota in cui risponde anche alla richiesta di chiarimenti da parte della Consob sugli obiettivi del piano ndustriale e sulla ricapitalizzazione. In merito alla disponibilità dei soci Euroclass Multimedia Holding SA e Paolo Panerai a sottoscrivere la loro quota di aumento di capitale e l’eventuale inoptato, la società, spiega su richiesta della Consob, dispone di una "conferma informale" degli azionisti e si attende "nei prossimi giorni" una "conferma formale". I proventi dell’aumento saranno "principalmente destinati al riequilibrio finanziario del capitale circolante, con il pagamento di parte dei debiti scaduti verso fornitori" nonché "allo sviluppo del business digitale" e infine "all’espansione dell’attività internazionale". Non è invece previsto un loro "utilizzo significativo" per rimborsare i fidi con le banche, pari a circa 85 milioni di euro. (ANSA)
printfriendly pdf button - Editoria: Class approva un aumento da 40 mln