Tv locali, Sardegna. Preoccupazione per lavoratori Videolina. Nel mirino sindacati anche Regione e Confindustria tv

Storiche tv private sarde alle prese con la crisi e il ridimensionamento: i sindacati lanciano l’allarme. "Ancora non si è spento l’eco dell’ultima vertenza nel settore – denuncia Tonino Ortega, segretario generale Uilcom Sardegna – che in queste ore Videolina apre le procedure di mobilità, con la prospettiva di licenziamento di metà del personale tra giornalisti, impiegati e tecnici di produzione".