Agcom: ‘spot’ solo su tv locali, vietati anche indiretti

(Apcom) – L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni rinnova il richiamo al rispetto delle regole sulla par condicio negli ultimi 15 giorni di campagna elettorale. In una nota, l”autorità ricorda, fra l’altro, a tutte le emittenti televisive e radiofoniche che, "fino alla chiusura della campagna elettorale, gli "’spot elettorali’ sono consentiti solo nelle emittenti televisive e radiofoniche locali e che, "in qualunque trasmissione radiotelevisiva, diversa da quelle di comunicazione politica e dai messaggi politici autogestiti, è vietato fornire, anche in forma indiretta, indicazioni di voto o manifestare le proprie preferenze di voto".
 
 
printfriendly pdf button - Agcom: 'spot' solo su tv locali, vietati anche indiretti
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Agcom: 'spot' solo su tv locali, vietati anche indiretti

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL