B-Bruxelles: Istituzione e promozione di premi europei per progetti innovativi relativi alla banda larga

Bando di gara d’appalto


http://ted.europa.eu/Exec;jsessionid=FD111B76768526F80892DD3332DAEE18.instance_2?DataFlow=ShowPage.dfl&Template=TED/N_one_result_detail_curr.htm&docnumber=189990-2006&docId=189990-2006&StatLang=IT

B-Bruxelles: Istituzione e promozione di premi europei per progetti innovativi relativi alla banda larga

2006/S 179-189990

Bando di gara d’appalto

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto:
Commissione europea, direzione generale della Società dell’informazione e dei media, direzione C – Strategia di Lisbona e politiche relative alla società dell’informazione, unità C1 — Strategia di Lisbona ed eEurope, att.ne Lucilla Sioli, rue de la Loi 200, ufficio BU 1/20, B-1049 Bruxelles. Tel. (32-2) 295 12 62. Fax (32-2) 296 17 80. E-mail: Lucilla.Sioli@ec.europa.eu.

Indirizzo(i) Internet:

Amministrazione aggiudicatrice (URL): http://europa.eu.int/information_society/eeurope/i2010/index_en.htm.

Ulteriori informazioni sono disponibili presso:

Commissione europea, direzione generale della Società dell’informazione e dei media, direzione C — Strategia di Lisbona e politiche relative alla società dell’informazione, unità C1 — Strategia di Lisbona ed eEurope, att.ne sig.ra Anne Bucher, rue de la Loi 200, ufficio BU 1/20, B-1049 Bruxelles. Tel. (32-2) 296 34 22. Fax (32-2) 296 17 80. E-mail: Anne.Bucher@ec.europa.eu. URL: http://europa.eu.int/information_society/eeurope/i2010/index_en.htm.

Il capitolato d’oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso:

Commissione europea, direzione generale della Società dell’informazione e dei media, direzione C — Strategia di Lisbona e politiche relative alla società dell’informazione, unità C1 — Strategia di Lisbona ed eEurope, att.ne sig.ra Lucilla Sioli, rue de la Loi 200, ufficio BU 1/20, B-1049 Bruxelles. Tel. (32-2) 295 12 62. Fax (32-2) 296 17 80. E-mail: Lucilla.sioli@ec.europa.eu. URL: http://europa.eu.int/information_society/eeurope/i2010/index_en.htm.

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a:

Commissione europea, direzione generale della Società dell’informazione e dei media, direzione C — Strategia di Lisbona e politiche relative alla società dell’informazione, unità C1 — Strategia di Lisbona ed eEurope, att.ne sig.ra Anne Bucher, rue de la Loi 200, ufficio BU 1/20, B-1049 Bruxelles. Tel. (32-2) 296 34 22. Fax (32-2) 296 17 80. E-mail: Anne.Bucher@ec.europa.eu. URL: http://europa.eu.int/information_society/eeurope/i2010/index_en.htm.

I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice e principali settori di attività:
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale.
DG INFSO/Istituzione e promozione di premi europei per progetti innovativi relativi alla banda larga.
L’amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no.

Sezione II: Oggetto dell’appalto

II.1) Descrizione
II.1.1) Denominazione conferita all’appalto dall’amministrazione aggiudicatrice:
Istituzione e promozione di premi europei per progetti innovativi relativi alla banda larga.
II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi:
Servizi.
Categoria di servizi n. 10.
II.1.3) L’avviso riguarda:
Un appalto pubblico.
II.1.4) Informazioni relative all’accordo quadro
II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti:
Istituzione e promozione di premi europei per progetti innovativi relativi alla banda larga.
II.1.6) CPV (vocabolario comune per gli appalti):
74131100.
II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici (AAP):
Sì.
II.1.8) Divisione in lotti:
No.
II.1.9) Ammissibilità di varianti:
No.
II.2) Quantitativo o entità dell’appalto
II.2.1) Quantitativo o entità totale:
Come specificato nel capitolato d’oneri (parte 2, sezione 1.5 — prezzo).
II.2.2) Opzioni:
No.
II.3) Durata dell’appalto o termine di esecuzione:
Durata: 6 mesi dall’aggiudicazione dell’appalto.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1) Condizioni relative all’appalto
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste:
Vedi capitolato d’oneri.
III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Vedi capitolato d’oneri.
III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell’appalto:
Vedi capitolato d’oneri.
III.1.4) Altre condizioni particolari a cui è soggetta l’esecuzione dell’appalto:
No.
III.2) Condizioni di partecipazione
III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale:
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
vedi capitolato d’oneri.
III.2.2) Capacità economica e finanziaria:
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
vedi capitolato d’oneri.
III.2.3) Capacità tecnica:
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
vedi capitolato d’oneri.
III.2.4) Appalti riservati:
No.
III.3) Condizioni relative all’appalto di servizi
III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione?
No.
III.3.2) Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali delle persone incaricate della prestazione del servizio:
Sì.

Sezione IV: Procedura

IV.1) Tipo di procedura:
Aperta.
IV.2.1) Criteri di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d’oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nelle specifiche.
IV.2.2) Ricorso ad un’asta elettronica:
No.
IV.3) Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice
IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto:
No.
IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d’oneri e la documentazione complementare oppure il documento descrittivo:
Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l’accesso ai documenti:
19.10.2006.
Documenti a pagamento: no.
IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione:
26.10.2006.
IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione:
Ceco, danese, estone, finnico, francese, greco, inglese, italiano, lettone, lituano, maltese, neerlandese, polacco, portoghese, slovacco, sloveno, spagnolo, svedese, tedesco e ungherese.
IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta:
Durata: 6 mesi dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte.
IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte
2.11.2006 (11:00).
Luogo: Avenue de Beaulieu 29, sala riunioni 62, B-1160 Bruxelles.
Persone ammesse ad assistere all’apertura delle offerte: sì.
Avenue de Beaulieu 29, sala riunioni 62, B-1160 Bruxelles.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1) Trattasi di un appalto periodico:
No.
VI.2) Appalto connesso ad un progetto e/o programma finanziato dai fondi comunitari:
Sì.
i2010 a seguito del piano d’azione eEurope 2005.
VI.3) Ulteriori informazioni
VI.4) Procedure di ricorso
VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso:
Commissione europea, direzione generale della Società dell’informazione e dei media, direzione C — Strategia di Lisbona e politiche relative alla società dell’informazione, unità C1 — Strategia di Lisbona ed eEurope, B-1049 Bruxelles. Tel. (32-2) 296 34 22. Fax (32-2) 296 17 80. E-mail: anne.bucher@ec.europa.eu. URL: http://europa.eu.int/information_society/eeurope/i2010/index_en.htm.
VI.4.2) Presentazione di ricorso
VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorso
VI.5) Data di spedizione del presente avviso:
8.9.2006.

printfriendly pdf button - B-Bruxelles: Istituzione e promozione di premi europei per progetti innovativi relativi alla banda larga