Cassazione: imposta di registro alta sulla cessione d’azienda che comprende locali affittati

newsline logo - Cassazione: imposta di registro alta sulla cessione d'azienda che comprende locali affittati
L’imposta di registro fa il bis sulle cessioni d’azienda nelle quali vengono ceduti anche i contratti d’affitto dei locali. Infatti il tributo va pagato su entrambe gli atti che sono e devono rimanere separati.

Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 10180 del 4 maggio 2009, ha interpretato le norme del testo unico sull’imposta di registro concernenti il concetto di "connessione di atti" che esclude l’imponibilità. (Cassazione.net)
printfriendly pdf button - Cassazione: imposta di registro alta sulla cessione d'azienda che comprende locali affittati
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Cassazione: imposta di registro alta sulla cessione d'azienda che comprende locali affittati

IN ARRIVO

USA. Crolla trading di stazioni radio AM/FM