Crisi ascolti Radio RAI a favore reti private. Merlo (Vigilanza): occorre rilancio, ma senza eccessivo aumento costi

”Rilancio della radiofonia e della sua qualita’ e contenimento dei costi.

Sono questi i due requisiti fondamentali che devono accompagnare il progetto individuato dai vertici Rai per sfruttare al meglio il ruolo della radio nel servizio pubblico”. Lo sottolinea Giorgio Merlo, vicepresidente della Vigilanza Rai. ”Il calo di ascolti – sottolinea Merlo – in questi tempi a favore dei network privati richiede indubbiamente una sterzata decisa. Purche’ l’ipotesi individuata dai vertici Rai per rilanciare il ruolo e la qualita’ del settore radiofonico del servizio pubblico non significhi anche aumento indiscriminato dei costi”. (ASCA)
 
 
printfriendly pdf button - Crisi ascolti Radio RAI a favore reti private. Merlo (Vigilanza): occorre rilancio, ma senza eccessivo aumento costi