Crisi, manovra estiva, PD: norme su liberalizzazione professioni vaghe. Presenteremo modifiche

”Le disposizioni in materia di professioni introdotte con la manovra bis recepiscono in ritardo, e con qualche ritrosia e contraddizione di troppo, i principi del sistema professionale duale, basato su poche professioni ordinistiche e sul principio generale della liberta’ dell’esercizio dell’attivita’ professionale, sul quale da anni noi insistiamo”.

Lo affermano i deputati Democratici Andrea Orlando, responsabile Forum Giustizia e Mario Cavallaro, responsabile professioni e avvocatura. ”Maggioranza e governo – continuano i due esponenti del Pd – avevano finora stancamente condotto il dibattito verso obbiettivi riduttivi, consumando inutilmente la legislatura e mancando, anche verso gli ordini professionali, di quella lealta’ e chiarezza che avrebbe favorito un miglior impianto normativo ed una piu’ sollecita introduzione di norme necessarie ad una buona regolazione delle attivita’ professionali. L’uso inopportuno della decretazione d’urgenza comprimera’ inutilmente i tempi e le possibilita’ di una necessaria integrazione e modifica delle disposizioni, in piu’ parti contraddittorie, troppo generiche o di mero rinvio ad attivita’ regolamentari e normative successive; il confine fra attivita’ regolate e libere e’ tracciato, ad esempio, con assoluta vaghezza e ricorrendo a nozioni formali corrette ma prive di riferimenti alla realta’ del nostro paese e del suo sistema professionale”. ”Mancano poi, come gia’ abbiamo rilevato per la riforma della professione forense, interventi di reale sostegno alle occasioni di lavoro economicamente e professionalmente significative, che premono al mondo professionale, specie a quello dei giovani che vi accedono, assai piu’ di disposizioni generali i cui effetti saranno destinati ad essere percepiti solo fra decenni. Anche in questa direzione – concludono Orlando e Cavallaro – si esprimera’ la nostra iniziativa parlamentare sul decreto legge”. (ASCA)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Crisi, manovra estiva, PD: norme su liberalizzazione professioni vaghe. Presenteremo modifiche

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL