Delibera n. 696/06/CONS – Misura e modalità di versamento del contributo dovuto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per l’anno 2007

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)


Per ricevere le circolari in formato integrale cliccare qui.

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)- la circolare integrale può essere richiesta esclusivamente dagli assistiti Consultmedia all’indirizzo: assistenza@consultmedia.it – (…) = omissis – “(…) Facendo seguito alla precedente circolare (…) ricordiamo che attraverso il provvedimento in titolo, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha fissato la contribuzione di cui (…) dovuta per l’anno 2007 all’Autorità dai soggetti operanti nel settore delle comunicazioni, come individuati nella Delibera 110/06/CONS. Detto contribuzione è stata fissata in misura pari all’1,5 per mille, dei ricavi risultanti nell’ultimo bilancio approvato prima dell’adozione della delibera di cui trattasi (…).
Nel merito, si evidenzia che ai fini dell’applicazione del contributo assumono rilievo i soli ricavi ottenuti nel settore delle comunicazioni, mentre la base imponibile rilevante è determinata al netto delle eventuali quote riversate agli operatori terzi. Sono esentati dal versamento del contributo (… segue per assistiti Consultmedia…) Il versamento del contributo eseguito (… segue per assistiti Consultmedia…) intestato all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Tutti i soggetti operanti nelle categorie di cui (…) anche se esentati dal versamento del contributo, dovranno comunicare all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (… segue per assistiti Consultmedia…) . Nel caso in cui il soggetto svolga attività rientranti in più di una delle categorie del settore di cui (…). Per la comunicazione di cui sopra dovrà essere utilizzata la prevista modulistica (…) La mancata o tardiva presentazione del modello di cui al comma 2, nonché l’indicazione, nello stesso modello, di dati non rispondenti al vero, comporta l’applicazione delle sanzioni di cui all’art. 1, commi 29, 30 e 31 della legge 31 luglio 1997, n. 249.
Come per le scorse annualità, la scrivente ha predisposto apposito service di sostegno, al quale le imprese assistite potranno accedere fornendo comunicazione di accettazione via e-mail (studiomadaro@planetmedia.it) ovvero (…). Nel ricordare che questa struttura è a disposizione per ogni ulteriore informazione sull’argomento, si partecipa che il partner di riferimento è: dr. Giovanni Madaro – tel. 0331/452183 fax 593008 – studiomadaro@planetmedia.it

printfriendly pdf button - Delibera n. 696/06/CONS - Misura e modalità di versamento del contributo dovuto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per l’anno 2007