DMT: superate le 1000 torri prima del previsto


Dopo aver concluso nella seconda metà del mese di luglio u.s. l’acquisto del ramo d’azienda della società potentina Nipa S.r.l., attiva nella gestione di un portafoglio di 29 torri di trasmissione in Basilicata (l’operazione prevede il pagamento di un corrispettivo pari a € 4.169.731 e porterà ad una crescita stimata dei ricavi del Gruppo su base annua per € 778.358 e dell’ebitda per € 731.758), DMT ha perfezionato nei primi giorni di agosto l’acquisto di Telecomunicazioni Galassi S.r.l., società attiva nella gestione di un portafoglio di 12 torri di trasmissione localizzate in Toscana e Liguria. L’operazione prevede il pagamento di un corrispettivo pari a € 2.002.168 (Valore dell’ “Equity”) e porterà ad una crescita stimata dei ricavi del Gruppo su base annua per circa € 361.702 e dell’ebitda per circa € 315.302. L’operazione rientra nel nuovo piano di acquisizione di torri di trasmissione comunicato da DMT il 30 Marzo scorso e verrà realizzata e finanziata dalla società Towertel S.p.A. (interamente consolidata da DMT) nella quale verrà successivamente incorporata la società acquisita. Con questa operazione DMT raggiunge le 1007 torri gestite superando con 5 mesi di anticipo il target delle 1000 torri previsto per la fine dell’esercizio 2006. Alessandro Falciai, Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo DMT, ha così commentato: “L’acquisizione conclusa oggi ci permette di superare con largo anticipo rispetto al piano industriale l’importante obiettivo delle 1000 torri in portafoglio. Confermiamo pienamente gli obiettivi di piano presentati al mercato, speranzosi di poter rivedere lo stesso durante la sua realizzazione come già successo per il piano presentato in quotazione”. (NL)

printfriendly pdf button - DMT: superate le 1000 torri prima del previsto