DTT, arriva Junior Tv. Ma non è un ritorno della syndication di Orsini

A dicembre partirà ufficialmente il nuovo canale per bambini e ragazzi Junior Tv. Il nuovo progetto televisivo parte dall’Inghilterra ed è al debutto in Italia.

Il content provider non ha però niente a che fare con l’antica syndication omonima fondata da Danilo Orsini (ed appoggiata da Fininvest) che dal 1985 al 2003 (dopo passaggi di proprietà a Giochi Preziosi e alla Profit successivamente alla scomparsa del fondatore nel 1993 a soli 59 anni) era ospitata per 8 ore al giorno (4 al mattino e 4 al pomeriggio) nei palinsesti di molte tv locali italiane (31, nel periodo di massima espansione, con una copertura dell’85% del territorio). Lo start up è segnalato su LCN 45 del DTT attraverso il seguente invito: "vai su www.juniortv.it e insieme a mamma e papà scrivi cosa vorresti vedere sul tuo nuovo canale tv". Dal gennaio 2015 sarà affiancato da una seconda rete che trasmetterà in HD anche sul satellite. (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - DTT, arriva Junior Tv. Ma non è un ritorno della syndication di Orsini
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - DTT, arriva Junior Tv. Ma non è un ritorno della syndication di Orsini

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL