DTT: partita ieri ufficialmente Virginradio Tv, primo passo di Finelco nella tv terrestre

Il 26 novembre, alle 17.00 – in pieno switch-off dell’area tecnica 3 – sono iniziate le regolari trasmissioni del nuovo canale musicale nazionale sul DTT Virginradio TV.

Il programma digitale terrestre, prodotto dal fornitore di media audiovisivi Gruppo Finelco spa, sarà veicolato dal carrier 7 Gold che, con i suoi multiplexer locali, garantirà la copertura del territorio nazionale (nel Lazio Virginradio Tv si appoggia sulle frequenze di Super 3). La tv era nata come tv web sperimentale con un palinsesto prevalentemente di musica rock. Tra i programmi attuali: “Garage Revolver” condotto da Ringo, “Virgin Generation” dedicato alle ultime novità del mercato musicale e “Virgin Videos”, di stampo internazionale. Oltre a Ringo, tra i collaboratori ci sono personaggi come Elio Fiorucci, Paola Maugeri, Giulia Salvi, Marco Biondi, Elena Marmugi, Yan Agusto, Sophia Eze, Andrea Rock. François Le Genissel, direttore generale del gruppo che ha come editore di riferimento Alberto Hazan, in occasione della presentazione del canale, ha dichiarato: “Portiamo in video un universo, quello di Virgin Radio, costruito in tre anni di lavoro. E nello sviluppo di questa esperienza televisiva possiamo contare sulla forza di un brand forte, come quello creato da Richard Branson. Per il primo anno di vita del canale abbiamo calcolato un costo di circa 2 milioni di euro. Per il momento non stiamo pensando di portare in tv le altre emittenti del gruppo, ma potremo valutare un’eventuale opportunità fra due o tre anni”. Il prodotto televisivo si colloca nel solco di Virgin Radio, radio nazionale nata dalle ceneri della sfortunata Play Radio nel dicembre 2006 a seguito di una complessa operazione societaria realizzata da Finelco (controllore delle emittenti nazionali Radio 105 e RMC) e RCS (che con RCS Broadcast era titolare della concessione nazionale Play Radio, ex Radio Italia Network). Il 7 giugno 2007 venne firmato un accordo fra il Gruppo Finelco e il colosso inglese Virgin – già nel business del trasporto aereo, della telefonia mobile, delle palestre, della discografia, delle bevande e della radiofonia – per la concessione del marchio e del format radiofonico inglese. Virgin Radio è partita ufficialmente in FM il 13 luglio 2007. (R.R. per NL)
 
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - DTT: partita ieri ufficialmente Virginradio Tv, primo passo di Finelco nella tv terrestre

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL