DTT. Sandro Parenzo fa il bis: dopo Milanow arriva Torinow

Dopo Milanow, Sandro Parenzo fa il paio con Torinow. L’editore già proprietario del network Mediapason, cui appartengono Telelombardia, Antenna 3 e Video Gruppo, ha deciso di sfruttare a pieno le potenzialità che il digitale offre ai pochi eletti che hanno la possibilità di controbattere al superpotere della grande emittenza nazionale, facendo del suo non essere schierato politicamente una bandiera.

Che di questi tempi, tra due fuochi contrapposti che si attaccano, è una virtù apprezzata da molti. Bruciando sul tempo la Rai, che aveva deciso di fare di Rai5, in digitale, la tv dell’Expo di Milano 2015, l’editore aveva lanciato a novembre il canale Milanow, dedicato al capoluogo lombardo, con news, intrattenimento e molti appuntamenti in esclusiva riguardanti la città meneghina. Letizia Moratti non aveva perso tempo a battezzarla la tv dell’Expo (forse per accaparrarsene le simpatie), nonostante Parenzo avesse deciso di inaugurare la sua creatura con la diretta dello spoglio delle schede delle primarie del Pd, vinte da Giuliano Pisapia. Come sottolineato dall’editoriale di Carlo Cinelli sul Corriere della Sera, per le primarie di Torino Parenzo non ha fatto in tempo, ma ha comunque deciso di aprire i battenti con il dibattito tra i due candidati definitivi, Piero Fassino e Michele Coppola. Dopo una settimana di rodaggio, le trasmissioni sono partite il 7 marzo e il nuovo canale si è posizionato, a Torino e nel circondario, sul multiplex di Video Gruppo, il quale però, come si evince dal forum www.digital-forum.it, ha ancora problemi di ricezione. (L.B. per NL)
printfriendly pdf button - DTT. Sandro Parenzo fa il bis: dopo Milanow arriva Torinow