DTT. Toscana: Noi Tv torna on air su frequenze proprie mentre Teletirreno chiude

La redazione di Noi Tv in un comunicato comunica che l’emittente "e’ visibile sul digitale terrestre a Lucca, nella Piana e in Versilia".

"Stiamo lavorando per accendere il segnale anche nella in Mediavalle e Garfagnana entro alcuni giorni", continua l’operatore di rete toscano il cui programma principale (quale content provider) è visibile sul numero 10 del telecomando. Soddisfatto il direttore dell’emittente, Sergio Talenti: “La vicenda si è risolta bene e soprattutto in anticipo rispetto alle situazioni simili che stanno vivendo altre emittenti in tutta la regione. Siamo molto soddisfatti del riconoscimento giusto dell’importanza di questa emittente che svolge quotidianamente un servizio professionale e puntuale sul territorio”. E se l’esito dello switch-off per Noi Tv sembra essere stato positivo, si registra la pesante crisi di Teletirreno. L’emittente grossetana, dopo 12 anni di attività, ieri si è spenta per sempre: l’azienda ha infatti licenziato i 16 dipendenti e ha chiuso la redazione (una delegazione di quei dipendenti oggi, alle 18, sarà ricevuta dal Prefetto di Grosseto). Nel bouquet di Arezzo Tv, però, al numero LCN 88, un cartello informa della nascita di Tirreno Channel (Elba Channel News) che potrebbe costituire la rinascita della tv dalla sede dell’Elba. Anche Maremma Channel, la versione di Teletirreno che va in onda via satellite, non è scomparsa ma trasmette free su hotbird e a pagamento dalla piattaforma Sky, spostata su un altro LCN – l’834, perché il vecchio identificatore (914) è passato ad Odeon. (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - DTT. Toscana: Noi Tv torna on air su frequenze proprie mentre Teletirreno chiude