Franco Abruzzo: “Ricordiamo con stima, affetto e nostalgia Corso Bovio, grandissimo avvocato, docente limpido nonché pubblicista insigne”

Ordine giornalisti: stupefatti, fatto inspiegabile. Franco Abruzzo: sono sconvolto, era persona mite e civilissima


dalla newsletter del sito Franco Abruzzo.it

Milano, 9 luglio 2007. (Apcom) – Il suicidio dell’avvocato Corso Bovio (foto) è un fatto “inspiegabile” che lascia “sconvolti e stupefatti” i membri dell`Ordine dei Giornalisti della Lombardia. Sono parole di Franco Abruzzo, consigliere e storico presidente dell’Ordine, di cui Bovio è stato collaboratore per oltre trent’anni come docente e autore dello statuto dell’Ifg. “Avevo appena ricevuto da parte sua una lettera gentilissima di congratulazioni per la mia elezione con l’invito a incontrarci presto”, commenta Letizia Gonzales, neopresidente dell’Ordine lombardo. “La notizia della sua morte – aggiunge – mi ha lasciato senza fiato. Non lo conoscevo di persona, ma so che era un bravissimo professionista su tutti i problemi che riguardano il diritto dell’informazione”. “Era una persona mite e civilissima – aggiunge Abruzzo – e da buon lontano napoletano, viste le origini di suo padre Giovanni, aveva il gusto della battuta. Mi vengono in mente tutti gli scontri che abbiamo avuto, anche a livello disciplinare, visto che era il difensore di tutti i direttori nei procedimenti professionali. Sono senza parole”. Asa 09-LUG-07 16:09

MORTO CORSO BOVIO: STAMPA DEMOCRATICA, PIANGIAMO UN AMICO

MILANO, 9 Luglio 2007 – “Corso Bovio è stato un amico storico di Stampa Democratica. La tragica conclusione della sua vita ha lasciato senza fiato tutti noi che lo stimavamo e che abbiamo goduto per anni e anni dei suoi preziosi consigli”: lo afferma, in una nota, Mariagrazia Molinari di Stampa Democratica, commentando la morte di Corso Bovio. “E’ terribile scoprire che in un uomo sempre gentile e sorridente – aggiunge – capace di grande equilibrio di giudizio, l’angoscia si faccia talmente pressante da carpirne l’esistenza. Stampa Democratica, nel piangere la sua scomparsa, gli rende omaggio”. (ANSA).

printfriendly pdf button - Franco Abruzzo: "Ricordiamo con stima, affetto e nostalgia Corso Bovio, grandissimo avvocato, docente limpido nonché pubblicista insigne"
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Franco Abruzzo: "Ricordiamo con stima, affetto e nostalgia Corso Bovio, grandissimo avvocato, docente limpido nonché pubblicista insigne"

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO