Il cinema che si ascolta

Al via la programmazione della prima webradio italiana con rubriche, approfondimenti, gossip e radioquiz su cinema e dintorni


Inaugura oggi le sue trasmissioni Radiocinema, la prima emittente italiana interamente dedicata alla settima arte. Rubriche sui film in uscita nelle sale e in dvd, incursioni sui set e nei Festival, interviste a protagonisti e addetti ai lavori, sono soltanto alcuni degli elementi che caratterizzeranno la programmazione di una radio nata, quasi per gioco, dalla passione per il cinema di alcuni giovani. Quanto alla musica, la neonata Radiocinema non poteva che affidarsi alle melodie delle migliori colonne sonore di pellicole recenti e meno recenti. Mentre on air riecheggia April in Paris di Charlie Parker, le potenzialità della webradio consentono agli ascoltatori di poter accedere ad informazioni e curiosità sulla pellicola della fine degli anni Ottanta che la contiene. La programmazione di Radiocinema si può ascoltare quotidianamente sul suo sito, Radiocinema.it, ma anche su quelle frequenze locali e nazionali che ne vorranno usufruire per arricchire i propri palinsesti. Ad affiancare e a guidare l’intraprendenza degli ideatori della nuova emittente troviamo affermati professionisti del giornalismo radiofonico e cinematografico. Curiosità e fiducia nel progetto di giornalisti, artisti e personalità del mondo dello spettacolo hanno, così, favorito la maturazione di questa promettente struttura editoriale romana, che si avvale della collaborazione dell’Ente dello Spettacolo-Rivista del Cinematografo, della Casa del Cinema, di Coming Soon Television e del Premio Solinas. L’attività di Radiocinema si contraddistingue anche per il dialogo con le scuole, le accademie e le istituzioni del cinema finalizzato a promuovere un progetto per rilanciare l’educazione, l’immagine e la fruizione dei prodotti cinematografici nel panorama culturale italiano. (Mara Clemente per NL)

printfriendly pdf button - Il cinema che si ascolta