Indagine Agcom su “informazione e Internet in Italia”. Richiesta di informazioni con obbligo riscontro

Nell’ambito dell’Indagine conoscitiva su “Informazione e Internet in Italia. Modelli di business, consumi, professioni”, avviata con la delibera n. 113/14/CONS, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha rilevato l’opportunità di procedere ad una specifica richiesta di informazioni rivola a tutti gli operatori attivi sul territorio nazionale nei settori dei quotidiani, della radio e della televisione, al fine di acquisire elementi utili a rappresentare l’evoluzione dell’attività svolta dalle redazioni e dell’organizzazione del lavoro all’interno delle stesse, anche alla luce del crescente processo di digitalizzazione dei prodotti e servizi informativi offerti. Con richieste specifiche inviate in questi giorni l’Autorità sta pertanto invitando le imprese iscritte al R.O.C. a compilare il modulo relativo alla descrizione delle redazioni riferite alle testate di natura informativa edite, alla ripartizione delle figure professionali impiegate, ai costi sostenuti dalle predette redazioni, nonché, per il settore radiotelevisivo, alle ore di trasmissione (totali e di informazione) diffuse nell’anno da ciascun canale (l’Autorità ha chiarito che, nel caso di Gruppi societari, il modulo dovrà essere compilato a livello aggregato e, pertanto, le informazioni e i valori indicati dovranno tenere conto di tutte le Società del gruppo attive in ciascun ambito di attività). S’invita pertanto a controllare con continuità la casella di posta elettronica certificata per appurare l’avvenuta ricezione della comunicazione in parola dell’Agcom. Il modello potrà essere compilato utilizzando Acrobat reader nella versione 9.0 o successiva oppure altro software equivalente. Affinché il modello possa essere acquisito dal sistema dell’Autorità, è necessario che lo stesso non sia mai trasmesso in formato diverso da quello dinamico originario. Il modulo compilato dovrà essere inviato, entro e non oltre il 19/12/2014 all’indirizzo ses@cert.agcom.it. Nell’oggetto della e-mail di trasmissione dovrà essere indicato il riferimento INCINFO delibera n. 113/14/CONS e nel messaggio deve essere precisato un nominativo di riferimento con i relativi recapiti telefonici e di posta elettronica. Si richiama l’attenzione sul fatto che le imprese sono tenute alla comunicazione delle informazioni richieste dall’Autorità nei termini e con le modalità prescritte, ex art. 1 c. 30 L. 249/1997. (M.L. per NL)
 
printfriendly pdf button - Indagine Agcom su “informazione e Internet in Italia". Richiesta di informazioni con obbligo riscontro