Internet. Un’orchestra virtuale per una sinfonia online

Il maestro cinese Tan Dun con lo zampino di YouTube dirige la prima web orchestra


Professionisti e dilettanti uniti per dare vita alla prima “orchestra sinfonica online d’insieme” di YouTube. Digitando www.youtube.com/symphony è possibile conoscerne il maestro cinese Tan Dun. Giovanissimo fu mandato nelle risaie a lavorare in nome della Rivoluzione Culturale e successivamente, grazie alla sua arte e alla sua tenacia, riuscì a liberarsi dall’oppressione ideologica coronando la sua rivalsa con la vittoria di un Oscar per la realizzazione della colonna sonora del film “La Tigre e il Dragone”. Sua è anche la musica delle premiazioni dei recenti giochi olimpici di Pechino. Il maestro ha composto un’opera per il progetto di YouTube dal titolo “Internet Symphony No.1 Eroica” (la si può ascoltare eseguita dalla London Symphony Orchestra) e a riguardo ha spiegato: “Vogliamo dare a ogni musicista della terra la possibilità di esprimere e far conoscere il suo talento e l’opportunità di collaborare con altri appassionati nel mondo. Pensate che solo in Cina ci sono 18 milioni di pianisti e in 25 milioni suonano il violino. Questa iniziativa sul web può essere la loro Via della Seta, così come può rappresentare la strada per musicisti di tutti i Paesi più lontani”. L’eccezionalità dell’iniziativa sta nel fatto che ogni musicista può unirsi all’orchestra in un modo semplice, stando seduto a casa propria. E’ infatti sufficiente digitare www.youtube.com/symphony, selezionare lo strumento preferito e seguire il maestro; una volta ottenuta un’esecuzione soddisfacente l’esecutore caricherà il proprio contributo audio-video online (i musicisti hanno poi la possibilità di inserire un secondo brano per far conoscere meglio le proprie potenzialità). Le selezioni chiuderanno il 28 gennaio 2009, successivamente una commissione composta da esperti di istituzioni musicali mondiali tra cui la Berlin Philarmonic, l’Orchestra Sinfonica della Rai e la Filarmonica di Piacenza opereranno una prima selezione, ma l’ultima parola spetterà alla community di YouTube: saranno i membri infatti a decretare il vincitore con una votazione online aperta fino al 14 febbraio 2009. I musicisti selezionati grazie alla rete si ritroveranno ad aprile alla Carnegie Hall di New York dove per tre giorni lavoreranno per le prove d’orchestra con Michael Tilson Thomas, direttore musicale della San Francisco Symphony. Contemporaneamente, tramite l’unione dei brani video inviati dai vincitori, sarà preparata un’esecuzione virtuale dell’Eroica di Tan Dun. Il maestro cinese, intervistato da Corriere.it, ha spiegato: “La musica classica è una tradizione più che millenaria che testimonia lo spirito umano: può essere felice, triste, amara, arrabbiata, dice quello che siamo. È una lingua universale che viene passata da insegnante a studente, da genitori a figli di generazione in generazione. Ora, con questo progetto vogliamo incamminarci sulla via della ricerca, vogliamo esplorare la possibilità di utilizzare la tecnologia di Internet per creare nuove opere e imparare uno dall’altro”. L’iniziativa è lodevole. Perché non applicare lo stesso meccanismo di scelta anche alla selezione dei giovani del prossimo Festival di Sanremo? Lo spettacolo sarebbe decisamente più…vivo. (Silvia Bianchi per NL)

printfriendly pdf button - Internet. Un’orchestra virtuale per una sinfonia online