NEWSLINET.IT: Newsletter n. 514 del 29/07/2009

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 514 del 29/07/2009 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 514 del 29/07/2009 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 514 del 29/07/2009
Stanno giungendo in questi giorni le lettere della DGSCER del MSE-Com alle emittenti aventi impianti nelle aree del Piemonte occidentale (Torino e Cuneo) di prossima digitalizzazione completa (switch-off). Con tali note, propedeutiche all’avvio dei procedimenti di assegnazione dei diritti d’uso temporaneo delle frequenze di radiodiffusione televisiva in tecnica digitale agli operatori di rete, la Direzione Generale del MSE-Com sottopone ai concessionari/autorizzati gli elenchi degli impianti/frequenze utilizzati dalle singole emittenti come risultanti all’archivio centrale, al fine di consentire di verificare se, relativamente agli impianti accatastati, vi siano state (…)
 
Si allarga l’offensiva antipirateria musicale avviata dalle Unità Speciali della Guardia di Finanza, in collaborazione con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e la Siae.
 
Si è tenuta oggi a Roma la riunione degli operatori nazionali per raccogliere le manifestazioni d’interesse per i canali per la costruzione delle reti sull’intero territorio italiano con tecnologia SFN.
"Tivu’ Sat e’ un atto dovuto verso quei milioni di italiani che non ricevono il segnale digitale terrestre e che hanno avuto problemi a ricevere anche il segnale analogico e un passo importante che avvicina l’Italia all’Europa".
Non bene, per i partigiani della tesi della "selezione artificiale" delle radio locali in corso da anni ad opera dei poteri forti del mondo editoriale-pubblicitario e nella disattenzione completa della politica.

In queste ore si stanno rincorrendo notizie su Internet a riguardo di un prossimo rilancio da parte de L’Espresso dell’emittente televisiva nazionale All Music (edita da Rete A).

In riferimento alla notizia del lancio dal prossimo mese di agosto su SKY di un canale dedicato ai neonati e ai bimbi di età inferiore ai 3 anni il Moige – Movimento Italiano Genitori chiede che venga tutelata in primis la salute dei bambini.
Globovision, emittente televisiva privata, in aperto contrasto con la politica governativa e rivoluzionar-bolivariana di Hugo Chávez, presto potrebbe fare la stessa fine della malcapitata Radio Caracas Television (RCTV).
Il quotidiano Italia Oggi riporta d’attualità un argomento trattato a lungo su queste pagine: la convenzione tra Radio Radicale e il Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni per la trasmissione sulla rete nazionale di Pannella dei lavori parlamentari.
"Leggo sempre con piacere i vostri articoli e questa volta, purtroppo, trovo che l’editoriale in oggetto stoni un po’ con i contenuti che sempre offrite.
Può sembrare un paradosso ma purtoppo è realtà. Il Financial Times, uno dei quotidiani economici più prestigiosi al mondo è in difficoltà finanziarie.
Secondo i termini dell’accordo, l’iniziativa verrà attuata attraverso la costituzione di una nuova società a partecipazione paritetica.
Sorprende, confonde, spaventa. Non c’è modo migliore per spiegare quali reazioni provochi l’utilizzo della nuova inquietante applicazione per iPhone, già condannata dall’opinione pubblica e dalla stampa internazionale.
"La TV analogica si spegne. Sky accende una nuova visione", questo lo slogan lanciato dalla pay tv di Murdoch nella primavera scorsa nelle regioni nelle quali era in corso lo switch-over analogico-digitale.
Il mondo dei social network non è sottratto alle tutele che la direttiva europea sulla privacy prevede rispetto al trattamento di dati personali.
Il Garante scrive a Ordine nazionale dei giornalisti e Federazione degli editori. É necessario che i giornalisti verifichino sempre con attenzione le informazioni personali e le immagini che si possono trovare su Facebook e gli altri social network.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Il Consiglio dei ministri Ue ha varato oggi in via definitiva la proposta messa a punto della Commissione Ue per allargare l’offerta di nuovi servizi di comunicazione, come Internet mobile, introducendo la possibilita’ di un uso piu’ esteso della banda di frequenza 900MHz finora riservata al Gsm, cioe’ i telefoni cellulari.
La Commissione Infrastrutture e Reti dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduta da Corrado Calabrò, ha deliberato il 24 luglio scorso una revisione delle procedure di trasferimento dei clienti tra Operatori di rete fissa, allo scopo di ridurre i tempi e semplificare le modalità nell’interesse dell’utenza.
In prossimità delle prossime migrazioni integrali della tecnologia tv da analogico a digitale (da metà settembre a metà dicembre 30% di italiani per 7 milioni di famiglie) aumentano ovviamente le vendite di decoder (1 mln di pezzi a maggio, con un aumento del 100% rispetto al mese prima) e si stabilizzano gli ascolti (13% di share rispetto al 5% dello
Il 25 luglio il colosso tv cinese CCTV dovrebbe dare avvio alle trasmissione di un canale internazionale in arabo rivolto a 300 milioni di persone di 22 Stati, che si aggiunge a quelli già in funzione in inglese, in francese, in spagnolo e che anticipa quello allo studio in russo.
Proroga dei termini dei procedimenti istruttori avviati con delibere n. 324/08/CONS e 325/08/CONS. (Deliberazione n. 238/09/CONS). (09A08231)
Approvazione del progetto per la redazione di un Libro bianco sul rapporto tra media e minori. (Delibera n. 194/09/CONS). (09A08232)
Informa l’Agcom: "Ai sensi dell’art. 11 dell’Allegato A alla delibera n. 666/08/CONS di questa Autorità (Regolamento ROC), le imprese iscritte al Registro degli operatori di comunicazione (ROC) sono invitate, qualora non abbiano già provveduto, ad effettuare la trasmissione telematica della comunicazione annuale.
Parte dal 31 luglio la piattaforma TivùSat che riunisce 22 canali fra Rai, Mediaset e La 7. Per l’Adiconsum, il risultato sarà che in futuro si rischia di avere tre decoder per televisore: uno per il digitale terrestre, uno per Sky e uno appunto per TivùSat.
I ‘pacchetti’ predisposti per i campionati di Serie A 2010-2011 e 2011-2012 non sembrano garantire una gara competitiva e ostacolerebbero la crescita di nuovi soggetti, con danno a valle per i consumatori.
Il Consiglio di Amministrazione della RAI, su proposta del Direttore Generale, ha espresso all’unanimita’ l’intenzione di nominare Direttore del TG2 Mario Orfeo. Il CdA ha anche nominato Direttore di Raidue Massimo Liofredi.
 
Come anticipato per primo da questo periodico, è in piena esecuzione l’operazione antipirateria musicale della Guardia di Finanza presso le emittenti radiotelevisive locali in tutta Italia.
Approvazione del regolamento in materia di procedure istruttorie e di criteri di accertamento per le attività demandate all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni dal decreto legislativo 9 gennaio 2008 n. 9 recante la “Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse".
Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) ha approvato il trasferimento della quota maggioritaria di Radio Basel 1 AG a "Medien für Erwachsene AG" (MFE), società facente capo a Christian Heeb e all’uomo d’affari tedesco Karlheinz Kögel.
“I giornalisti devono poter continuare il loro lavoro di informare. Non sono in discussione i diritti della stampa. La stampa non ha diritti: solo doveri. Il diritto è quello del cittadino di essere informato”.
Alcuni telespettatori avvertono che il panorama televisivo italiano si sta ampliando. Per altri, si tratta semplicemente di un momento di complicatissima transizione.
Prende oggi avvio presso Agcom il tavolo di lavoro del Comitato NGN Italia che raccoglie tutti i principali operatori di telecomunicazioni del nostro Paese.
(Millecanali) – Secondo Giorgio Tacchino e Giorgio Galante, “7Gold è la rete più attrezzata tra quelle dell’analogico per fare un canale digitale tutto calcio & film”.
Nel mondo, la spesa pubblicitaria in televisione, stampa e radio ha registrato un calo del -7,2% nei primi tre mesi del 2009 rispetto allo stesso periodo del 2008. Il rapporto Global AdView Pulse rivela che la crisi economica internazionale sta avendo un pesante impatto sul settore pubblicitario.
In un mondo in cui il piccolo schermo perde l’11% degli investimenti pubblicitari, le emittenti di Fox Channels, trasmesse sul satellitare, crescono del 4%. Come? Grazie a telefilm e serie tv: è questo il segreto del successo della Fox.
Le Unita’ Speciali della Guardia di Finanza stanno eseguendo numerose ispezioni nei confronti di televisioni e radio locali e nazionali.Lo scopo dell’operazione e’ verificare la regolarita’ delle autorizzazioni all’esercizio radio-televisivo, il rispetto della normativa in materia di diritto d’autore, oltre che effettuare controlli sotto il profilo fiscale.
Hanno diffamato non si sa bene chi, hanno tradito non si sa bene chi, i sei blogger cinesi arrestati e detenuti senza la possibilità di comunicare con i propri avvocati, con l’accusa d’aver denunciato, dalle pagine della rete, lo stupro e l’omicidio di Yan Xiaoling, una ragazza deceduta in seguito ad un’emorragia uterina, presumibilmente a causa di uno stupro di massa.

Se ne era parlato nel mese di maggio anche su queste pagine. L’IMAE aveva racimolato, negli anni, ben 118 milioni di euro mai retroceduti agli autori aventi diritto.

Disposizioni applicative dei crediti d’imposta concessi alle imprese di produzione cinematografica in relazione alla realizzazione di opere cinematografiche, di cui alla legge n. 244 del 2007. (09A08004)

Disposizioni applicative della detassazione degli utili delle imprese di produzione cinematografica impiegati per la produzione di opere cinematografiche, di cui alla legge n. 244 del 2007. (09A08003

"Sedici anni non sono tanti, ma sono stati sufficienti per lasciare un segno", dichiara Andrea Ronchi, responsabile di Elite Audioproduzioni, probabilmente il più importante studio italiano di produzione di spot radiofonici per emittenti locali (e non solo).
Parte il 23 luglio 105 Tv, con qualità H264, con video a cura dello staff di videoriprese del Gruppo Finelco, videoclip di artisti italiani e internazionali e contributi video direttamente girati e uploadati dagli utenti.
Oggi debutta ufficialmente Tivù, la piattaforma satellitare congiunta di Rai, Mediaset e Telecom Italia Media.
 
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 514 del 29/07/2009
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 514 del 29/07/2009

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL