Parere D.G.P.G.S.R. su potenza degli impianti di radiodiffusione televisiva analogici migrati in tecnologia DVB-H

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)


Qui per leggere il documento integrale in pdf

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)- la circolare integrale può essere richiesta esclusivamente dagli assistiti Consultmedia all’indirizzo: info@consultmedia.it – (…) = omissis (…) Con nota in data odierna la Direzione Generale Pianificazione e Gestione Spettro Radioelettrico del Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni (…) sì è nuovamente (cfr. SIT Online su www.consultmedia.it) espressa a riguardo delle problematiche connesse alla digitalizzazione di impianti di radiodiffusione televisiva, segnatamente a riguardo della migrazione in tecnica DVB-H. Al riguardo la D.G.P.G.S.R. ha precisato (…) “che i criteri individuati dall’accordo di Chester, relativamente alle procedure per l’introduzione del servizio DVB-T, sono stati citati (…) al (…) fine di ricordare i vincoli, stabiliti in ambito internazionale, atti ad evitare la generazione di interferenze da parte degli impianti oggetto di conversione alla tecnica DVB-T”. Per la D.G. dell’ex MinCom “Pur essendo stati concepiti detti criteri per casistiche differenti da quella in oggetto, ovvero per la conversione alla tecnica DVB-T, si ritiene che l’equivalenza degli effetti interferenziali indotti (sugli impianti analogici rimanenti) dalle tecniche DVB-T e DVB-H, debba spingere la scrivente a confermare che, in fase di prima attivazione di un impianto DVB-H, ottenuto dalla digitalizzazione di un impianto analogico, dovrà essere effettuata cautelativamente la riduzione di potenza di almeno 6 dB” (… segue per assistiti Consultmedia…) Nell’invitare le imprese assistite a consultare frequentemente il sito www.newslinet.it, ospitante il periodico telematico NL Newsline (collegato a Consultmedia), al fine di conseguire aggiornamenti in tempo reale in ordine ad informazioni rilevanti in materia economica, giuridica, amministrativa, fiscale e tecnica, si partecipa che questa struttura è a disposizione per qualsiasi chiarimento a riguardo di quanto sopra, evidenziando che il partner di riferimento per l’incombenza in parola è: dott. ing. Enrico Magni – tel. 0331/441974 fax 0331/593008 serviziotecnico@planetmedia.it; professionista cui è demandata l’assistenza per le problematiche di specie. Infine si ricorda che nell’area riservata agli utenti S.I.T. (Service Informativo Telematico) del sito www.consultmedia.it è presente la raccolta di tutte le circolari inviate dalla struttura Consultmedia da un triennio a questa parte. Per adesioni al servizio S.I.T. (erogato al costo annuale di euro 100,00 oltre IVA): redazione@planetmedia.it (rif. Marco Menoncello 0331/452183 fax 0331/593008)

Send Mail 2a1 - Parere D.G.P.G.S.R. su potenza degli impianti di radiodiffusione televisiva analogici migrati in tecnologia DVB-H

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL