Provvidenze editoria. Cremona: chiesti 2 giudizi per truffa allo Stato. Richiesta PM archiviazione per soci cooperativa Nuova Informazione

Per l’accusa, M.B.B. avrebbe truffato lo Stato, percependo indebitamente contributi per l’editoria, complessivamente 5 milioni 376.591,31 euro incassati nel 2006 e 2007 con ingiusto profitto dalla cooperativa Nuova Informazione, che editava il quotidiano La Cronaca di Cremona (la cui pubblicazione è stata sospesa), e 416.716,61 euro incassati dalla cooperativa Servizi editoriali padani (Sep).

Il pm del tribunale di Cremona Francesco Messina ha chiuso le indagini nei confronti di B.B., 46 anni, residente a Casalmaggiore (Cremona), amministratore della cooperativa Nuova informazione e per il pm amministratore occulto di Sep. L’indagine si è chiusa anche nei confronti di S.A., all’epoca dei fatti legale rappresentante di Sep. Gli indagati avrebbero violato l’articolo 3, comma 11 della legge sulle provvidenze per l’editoria (la 250 del 1990), in base alla quale dal 1991 i contributi sono concessi a condizione che non fruiscano dei contributi previsti dal predetto comma imprese collegate con l’impresa richiedente, o controllate da essa, o che la controllano, o che siano controllate dalle stesse imprese, o dagli stessi soggetti che la controllano. Il pm Messina ha invece chiesto l’archiviazione per i soci della cooperativa Nuova Informazione, tra i quali l’ex direttore di Cronaca, M.S., e A.F., per R.S. e per il commercialista F.G. Questi ultimi due, al pari di B.B., nel dicembre del 2010 vennero ristretti agli arresti domiciliari (l’ordinanza fu emessa dal gip Guido Salvini). La richiesta di archiviazione dovrà essere vagliata dal gip. (fonte ANSA)
printfriendly pdf button - Provvidenze editoria. Cremona: chiesti 2 giudizi per truffa allo Stato. Richiesta PM archiviazione per soci cooperativa Nuova Informazione
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Provvidenze editoria. Cremona: chiesti 2 giudizi per truffa allo Stato. Richiesta PM archiviazione per soci cooperativa Nuova Informazione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL