Radio digitale, Svizzera: diversamente dall’Italia, un grande successo.

In Svizzera, nel corso del 2008 le vendite di ricevitori DAB (Digital Audio Broadcasting) hanno registrato un considerevole aumento, tanto da raggiungere cifre pari a ben sei volte quelle dell’anno precedente. In particolare, alla fine del 2007 si contavano 80.000 radio DAB fra i nuclei familiari elvetici, mentre alla fine del 2008 sono stati superati i 200.000 apparecchi, con un’ulteriore tendenza al rialzo. Sul fronte della distribuzione, tutti i rivenditori specializzati hanno introdotto nella loro griglia di assortimento apparecchi delle marche e modelli più disparati, a partire da 100 franchi. Alla SRG SSR idée suisse, come vettore primario, va indubbiamente riconosciuta un gran parte di questo risultato. dab - Radio digitale, Svizzera: diversamente dall’Italia, un grande successo.Ciò anche, grazie alle numerose attività, appositamente predisposte e realizzate per questo nuovo settore strategico: da un lato, un’intensa e continua collaborazione con i rivenditori (supporto per il marketing, formazione ecc.) e dall’altro, diffondendo sulle sue reti lo spot TV “Radio digitale – La radio del futuro”. Una comunicazione commerciale mirata e semplice, ha permesso, dunque, di far conoscere a numerosi potenziali ascoltatori, i pregi del DAB: più reti della SRG SSR, facilità d’uso, ricezione impeccabile, alta qualità sonora e nessun cambiamento di frequenza. Il DAB è diventato perciò in Svizzera un importante strumento di broadcasting per i programmi radiofonici della SRG SSR e il successo dell’offerta con l’ampliamento di reti attraverso formato DAB+, in collaborazione con le emittenti private, ne sono la riprova. La copertura effettiva del segnale della radio digitale, ha già raggiunto il 90 per cento della popolazione svizzera, una cifra già superiore a quella fatta registrare in passato con l’espansione delle OUC. La SRG SSR inoltre, diffonde tutte le reti digitali, con bouquet diversi per ciascuna regione linguistica (Ticino 10 reti, Svizzera tedesca 12, Svizzera romanda 11). È previsto inoltre, l’ampliamento dell’offerta nella Svizzera tedesca (World Radio Switzerland) e nella Svizzera francese (DRS Musikwelle). Nell’autunno 2009, infatti, nel bouquet svizzero-francese saranno aggiunte DRS Musikwelle e World Radio Switzerland in quello svizzero-tedesco. (Paolo Masneri per NL)
printfriendly pdf button - Radio digitale, Svizzera: diversamente dall’Italia, un grande successo.