Radio e tv, apparati: ceduta a newco la Screen Service

Screen Service Broadcasting Technologies (SSBT) è stata ceduta dal 1° aprile  alla società Screen Future, composta da importanti imprenditori italiani e con socio di riferimento il gruppo DB Digital Broadcast, già conosciuto e apprezzato a livello nazionale ed internazionale da oltre 40 anni.

"L’entrata di questo forte gruppo industriale unita alla continuità del management tecnico e commerciale della Screen stessa, management che ha abbracciato con grande entusiasmo il progetto insieme a tutto lo staff, costituiscono i presupposti per lo sviluppo di un attività molto ambiziosa e mirata a mantenere ed incrementare la leadership tecnologica e qualitativa dei prodotti e dei servizi Screen", fanno sapere dalla società. Il piano industriale prevede un forte investimento in R&D, "per consolidare l’eccellenza tecnologica già riconosciuta alla Screen storicamente, oltre ad un forte piano espansivo commerciale e di marketing per rinforzare la presenza del marchio in tutto il mondo". La continuità dello staff tecnico, precisa una nota, "garantisce anche la completa assistenza e manutenzione su tutti i prodotti Screen relativi alle produzioni passate". La nuova società rileva la completa proprietà intellettuale e/o industriale, marchi, brevetti, progetti, certificazioni, omologhe, disegni tecnici, distinte basi, know how, firmware, software, hardware, domini,marchi e siti internet e prodotti della SSBT. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Radio e tv, apparati: ceduta a newco la Screen Service