Radio locali, Abruzzo: dopo 34 anni chiude TRSP – Radio San Pietro. In forse anche la televisione

Chiusura anche per Radio San Pietro FM 92 MHz, l’emittente abruzzese della parrocchia di Sant’Antonio fondata da don Stellerino D’anniballe nel 1978 in via San Michele, a Vasto.

Ora sulla storica frequenza si sente Rtl 102.5. A dare l’annuncio della scomparsa dell’ultima radio della città è stato lo stesso editore-parroco (proprietario anche della Televisione Trsp fondata nel 1985) che ha fatto affiggere dei manifesti listati a lutto vicino alle quelle mortuarie di piazza Verdi, chiamata comunemente "Shangai". Sopra, una scritta nera: "Trsp radio tace per sempre". Poi 25 righe di testo e, sullo sfondo, l’immagine del campanile della chiesa di Sant’Antonio, sede della parrocchia di San Pietro. Questo il testo: "Amici vastesi, dopo 34 anni Trsp radio tace. Vasto perde la sua ultima e storica radio presente in città. Trsp dal 1978 ha fatto tanta compagnia, ha fatto tanto bene, ha dato tante informazioni. Per tentare di fare ancora vivere Trsp Tv sono stato costretto a realizzare un po’ di denaro vendendo. Quanta amarezza! Piango ancora. Ancora, credetemi. La situazione di Trsp è ancora molto, molto grave. Sosteniamo anche Trsp televisione. Se non saremo uniti, potrebbe essere in pericolo anche Trsp televisione. Colgo questa occasione per sollecitare autorità, associazioni, parrocchie, imprenditori, singoli cittadini – ricchi e modesti – ad un gesto di solidarietà. Non mi sono arricchito in questi 60 anni che sto in mezzo a voi, voglio vivere e morire povero. Con tutta la tenerezza del cuore vi dichiaro un amore indistruttibile e vi tendo la mano come mendicante per il Vangelo. Don Stellerino". (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - Radio locali, Abruzzo: dopo 34 anni chiude TRSP - Radio San Pietro. In forse anche la televisione
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio locali, Abruzzo: dopo 34 anni chiude TRSP - Radio San Pietro. In forse anche la televisione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL