RAI, Santoro. Masi (dg): Poteri di proposta a CdA, anche su palinsesti e singole trasmissioni, spettano a Direttore Generale

"Ricordo a tutti, per quanto dovrebbe essere superfluo, che i poteri di proposta al Consiglio di Amministrazione, anche sui palinsesti e sulle singole trasmissioni, spettano al Direttore Generale dell’Azienda".

Lo ha dichiarato in una nota odierna il d.g. RAI Mauro Masi, che ha aggiunto: "In quest’ottica ho proposto il 18 maggio scorso un accordo con Michele Santoro ampiamente e autenticamente consensuale i cui termini sono stati approvati all’unanimità, salvo due astensioni, dal CdA. Continuo ad attenermi al mandato ricevuto e ad implementare le delibere consiliari approvate".
 
 
 
printfriendly pdf button - RAI, Santoro. Masi (dg): Poteri di proposta a CdA, anche su palinsesti e singole trasmissioni, spettano a Direttore Generale
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - RAI, Santoro. Masi (dg): Poteri di proposta a CdA, anche su palinsesti e singole trasmissioni, spettano a Direttore Generale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL