Sottoposto a sequestro giudiziario il sito BNN Rock.com

L’ipotesi di reato è la violazione dell’art. 171 c. 1 lettera a-bis L. 633/1941 (Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio)


Dal 28/10/2008 il sito BNNRock.com, che ambiva a diventare un portale di riferimento per la musica rock, è stato sottopostro a sequestro giudiziario preventivo dall’Autorità giudiziaria ex art. 354 c.p.p.
Il provvedimento, come si legge dall’avviso online, è stato eseguito dal Carabinieri di Parma e dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “Emilia/Romagna”.
L’ipotesi di reato su cui lavora la Procura di Bologna, si apprende sempre dal comunicato, è la violazione dell’articolo 171 co.1 lettera a-bis della legge 633/1941, che punisce con la multa da euro 51 a euro 2.065 chiunque, senza averne diritto, a qualsiasi scopo e in qualsiasi forma mette a disposizione del pubblico, immettendola in un sistema di reti telematiche, mediante connessioni di qualsiasi genere, un’opera dell’ingegno protetta, o parte di essa.

printfriendly pdf button - Sottoposto a sequestro giudiziario il sito BNN Rock.com
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Sottoposto a sequestro giudiziario il sito BNN Rock.com

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL