SportItalia e SportItalia 24 tornano in chiaro sul satellite e migrano da Mediaset 2 a TIMB1 sul DTT

Stravolgimento di diffusione per le reti sportive digitali


Dal 9 gennaio 2009, Sportitalia e Sportitalia 24 hanno preso il posto di Qoob sul mux 1 di Telecom Italia Media Broadcasting (che come previsto potenzia il settore sportivo), migrando dal multiplexer Mediaset 2 (non rientrando nella graduatoria relativa all’assegnazione del 40% della capacità trasmissiva dei multiplex nazionali).
Sul portale www.sportitalia.com compare il seguente avviso: “Per garantire una maggiore copertura del territorio italiano e una migliore visibilità, Sportitalia e Sportitalia24 sono trasmessi sul digitale terrestre di Telecom Italia. Per continuare a vedere Sportitalia e Sportitalia24 bisogna risintonizzare il decoder”.
SI e SI24 sono, peraltro, ora di nuovo ricevibili in chiaro sul satellite Atlantic Bird 1 (12,5°ovest, frequenza 12545, polarizzazione orizzontale, symbol rate 17455, FEC 3/4).

printfriendly pdf button - SportItalia e SportItalia 24 tornano in chiaro sul satellite e migrano da Mediaset 2 a TIMB1 sul DTT
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - SportItalia e SportItalia 24 tornano in chiaro sul satellite e migrano da Mediaset 2 a TIMB1 sul DTT

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL