Home Web Sviluppare applicazioni per iPhone: creare applicazioni per l’App Store senza utilizzare Objective...

Sviluppare applicazioni per iPhone: creare applicazioni per l’App Store senza utilizzare Objective C o Cocoa

SHARE
È un dato di fatto: se si conoscono HTML, CSS e JavaScript, si è già in possesso degli strumenti necessari per sviluppare le proprie applicazioni iPhone.

Grazie a questo libro, si imparerà a utilizzare queste tecnologie web open source per progettare e costruire applicazioni per iPhone, iPod touch, iPad sulla propria piattaforma, senza l’utilizzo di Objective C e Cocoa. Le applicazioni per i dispositivi mobili rappresentano il futuro e questo libro mostra come creare un prodotto per diverse piattaforme. Si troveranno le linee guida per convertire il proprio lavoro in un’applicazione iPhone nativa tramite il framework gratuito PhoneGap. Si potrà capire, inoltre, perché rilasciare il prodotto come un’applicazione web permetta di trovare e correggere errori più velocemente che con le applicazioni native create per l’App Store con gli strumenti di Apple. L’autore Jonathan Stark è un consulente di applicazioni mobile e web, citato dal Wall Street Journal come esperto sulla pubblicazione di dati desktop sul Web, nonché scrittore ed articolista per le riviste di tecnologia php/architect e Advisor. Egli mostra, attraverso le pagine di questo libro, come creare applicazioni native per iPhone tramite tecnologie, dando vita ad una vera e propria documentazione completa ed accessibile per lo sviluppo di applicazioni web per Mobile safari. È palese di quante persone si siano innamorate dell’iPhone, lasciando il desiderio di personalizzare le applicazioni a seconda delle proprie esigenze e gusti: il modo per soddisfare i vezzi tecnologici è la programmazione web, che presume una conoscenza degli strumenti, e della loro corretta applicazione. Il manuale, edito da Tecniche Nuove edizioni (www.tecnichenuove.com), è in vendita ad € 17,90. (C.S. per NL)