Inquinamento elettromagnetico. I limiti di emissioni elettromagnetiche italiani sono i più bassi d’Europa. I V/m devono davvero essere aumentati di un fattore 10?

v/m

Si discute in questi giorni della proposta di adeguare i livelli di emissione elettromagnetica in Italia ai valori europei, passando dall’attuale valore di 6 V/m a 61 V/m (che si dice sia la media europea, ma vedremo se questo corrisponde effettivamente al vero). Adeguamento che è uno dei punti cardine del piano 5G di Vittorio […]

Tv. Piattaforme emergenti. Agcom definisce stato tecnologico ed economico tra emergente, in transizione, consolidata, in avvio, matura e in declino

piattaforme emergenti

Piattaforme emergenti televisive. Nell’ambito della consultazione pubblica sull’individuazione delle piattaforme emergenti ai fini della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi ex D. Lgs 9/2008 e del Regolamento ex Del. 307/08/CONS, disposta con Del. 630/20/CONS, Agcom ha fatto il punto della situazione sul piano tecnologico ed economico. L’analisi delle piattaforme emergenti del 2015 Nel 2015, l’Autorità aveva […]

Radio 4.0. TuneIn non inserisce più nuove stazioni? Nasce la piattaforma Get Me Radio

Get me Radio

Get me Radio: saremo un aggregatore evoluto, multidevice. Abbiamo già un forum con le emittenti per raccogliere consigli e stiamo popolando l’elenco in questi giorni. Gavin Watson, cofondatore di Get Me Radio, aggregatore con base in Gran Bretagna, anticipa a NL la sua visione sui formati radiofonici ideali per l’IP, il rapporto DAB+/IP e la […]

Tlc. Altro che limitare sviluppo 5G. De Vecchis (Huawei Italia): governo italiano deve liberare piu’ frequenze. Ma per 3 anni rete 5G sara’ quella 4G upgradata

installazione antenne, Huawei, corte di appello di torino

“Con il trend di sviluppo a cui stiamo assistendo su guida autonoma, internet delle cose e industria 4.0, avremo bisogno di così tanto spazio dal punto di vista delle frequenze che il governo italiano sarà costretto a liberarne ulteriori e a mettere in asta più licenze”. Ciò, riferisce MF Milano Finanza, è quanto ha chiesto […]

Tv. Dazn, Tim e Vodafone all’Italia: esiste ritardo tecnologico per IP Tv. Non bisogna smettere di investire su multipiattaforma ed in particolare sul DTT che allo stato e’ ancora imprescindibile. Almeno sino all’affermazione del 5G

tecnologico

Secondo quanto è emerso anche nella recente indagine dell’Antitrust sul caso R2-Sky, con il livello tecnologico odierno, il DTT sarà una presenza rilevante ancora per molti anni. Il digitale terrestre è presente in maniera capillare sul territorio italiano e raggiunge, ormai, circa il 90% della popolazione: un dato ineguagliabile, se paragonato con le altre piattaforme. […]

Tlc. E’ guerra spietata sulle tariffe per le connessioni mobili tra operatori: tutti puntano al ribasso. Anzi, al rialzo dei GB, ormai oltre alla soglia di concreta utilizzabilita’

connessioni

In anticipo di quasi un anno rispetto alle nostre previsioni siamo arrivati alle tariffe low cost per le connessioni IP mobili con 100 GB/mese, cioè un taglio di natura solo formale, considerato che è praticamente impossibile arrivare a consumare una provvista di banda di questo tipo da parte di un utente medio di uno smartphone, […]

Radio 4.0. Ecco perche’ le Radio non devono temere il 5 G, ma, anzi, cavalcarlo. Velocita’, costi di distribuzione e congestione dal 2022 saranno un ricordo. Ma occorre prepararsi oggi

5g

Il periodico Radio World ha affrontato in questi giorni un tema molto intrigante: l’approccio che i broadcaster radiofonici dovrebbero avere nei confronti del 5 G per quanto riguarda la veicolazione dei propri contenuti in un imminente futuro (5 anni) che vedrà la soluzione di gran parte delle attuali limitazioni a riguardo del live streaming audio. […]

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio. Confindustria: ascolto auto europeo sceso a 57% per reach 35 min/g. Germania: streaming auto raddoppiato. UK: 80% vetture in mirrorlink

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook, TelegramWhatsApp. News in tempo reale.

Ricevi gratis la newsletter di NL!