Le gride manzoniane del DTT

di maio, m5s, gride

Complimenti. Scontentare tutti in un solo colpo è cosa da elite delle politiche di governo. Il M5S pare però essere riuscito nell’opera “gridando”, manzoniamente parlando, un emendamento alla legge di Bilancio 2019 che, se approvato, potrebbe affossare definitivamente il comparto televisivo locale, bloccare il DAB+ fino al 2022 ed azzoppare pesantemente i superplayer del DTT.

DTT & 5G. Mediaset e Cairo impugnano le regole per l’asta delle frequenze 5G. Il nuovo spaventa

mobility, frequenze 5g, ministro

Cominciato il consueto e prevedibile balletto giudiziario contro i provvedimenti che disciplinano la modifica dell’assetto consolidato dell’etere televisivo italiano. In questo caso, oggetto di impugnazione è la delibera 231/18/CONS con cui l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha fissato le regole per l’asta delle frequenze da destinare ai nuovi servizi di telefonia mobile (frequenze 5G) […]

DTT & 5G. Liberazione banda 700 MHz, Giacomelli (Mise): firmati gli accordi con Vaticano e Francia. Tv: ora occorre parlare di indennizzi

antenne traliccio nuovo Valcava - DTT & 5G. Liberazione banda 700 MHz, Giacomelli (Mise): firmati gli accordi con Vaticano e Francia. Tv: ora occorre parlare di indennizzi

“Con la firma ieri dell’accordo tra Vaticano, Francia e Italia per il coordinamento tirrenico delle frequenze, per la prima volta l’Italia parte con il processo di liberalizzazione dello spettro, anche alla luce del passaggio della banda 700 alle comunicazioni mobili, avendo definito in anticipo gli accordi internazionali”. Così sottosegretario allo Sviluppo Economico, con delega alle […]