Editoria. Dati ADS confermano trend preoccupante: la carta stampata morirà (ben) prima di quanto pensassimo. Ecco i risultati dell’analisi condotta

ADS

Quando ADS ha pubblicato gli ultimi dati mensili relativi alla diffusione delle principali testate italiane, la stampa online ha riportato la notizia con titoli quali “a settembre crollo in edicola”: un trend iniziato ormai da molti anni. NL ha provato ad approfondire i dati ed effettuare qualche elaborazione, attività resa possibile grazie all’estensivo database messo a […]

Media. Raccolta pubblicitaria. Dopo Mediaset anche UPA e Nielsen confermano: rimbalzo di fine anno. Merito dell’interruzione del nesso di causalità

nesso di causalità raccolta pubblicitaria

L’anticipazione che abbiamo dato ieri mattina è stata confermata oggi anche da UPA e Nielsen. Come ha già rilevato Mediaset, da novembre 2020 la raccolta pubblicitaria ha invertito il trend, tornando a crescere. Addirittura rispetto al 2019. Merito dell’interruzione del nesso di causalità tra investimenti pubblicitari e ripresa dei consumi. Intanto il Corrierone archivia anno […]

Radio. Podcast, Baschieri (Voxnest): la Radio non ha capito le potenzialità del podcast. Propone solo musica, invece di contenuti giornalistici

Baschieri

Baschieri: l’obiettivo è costruire il più grande marketplace per comprare e vendere pubblicità sui podcast in maniera programmatica. Noi abbiamo le tecnologie per ottimizzare il guadagno. Oggi dalle piattaforme di produzione si passa direttamente a quelle di distribuzione: queste ultime, peraltro, non fanno niente se non listare il tuo show e collegarsi ai nostri server. […]

Editoria. Ospitate tv dei giornalisti giovano solo a loro e sottraggono risorse a rispettive testate. Donelli (ex direttore Canale 5): ricompensiamoli con abbonamenti digitali da regalare ai maturandi

Massimo Donelli propone il rilancio del settore della carta stampata

La partecipazione di noti giornalisti in talk-show televisivi ormai non giova alle testate di appartenenza, né in termini di visibilità né tanto meno di ricavi. In altri tempi poteva essere così, ma ormai è acqua passata. Ed in vista anche del particolare periodo che sta vivendo – tra gli altri – il settore dell’editoria (che […]

Radio. Grasso: visual radio tv di serie B. Ma il mercato ed il pubblico lo smentiscono: è l’audioradio a rimanere in serie B

aldo grasso, visual radio

Aldo Grasso ha dedicato sul Corriere della Sera del 19/10 un articolo sulle visual radio, letteralmente esplose in Italia negli ultimi quattro anni. Al centro dell’attenzione del critico radiotelevisivo è l’iniziativa visual (ma non DTT) di Radio 2 di Radio RAI, di cui dall’ottobre 1993 al settembre 1994 era stato direttore della programmazione, nella breve […]

Editoria, Radio e Web. In tempi di Coronavirus cresce l’informazione online. Ottimi risultati anche per i siti economici e per alcune radio

I siti

La domanda di informazione da parte degli individui si sta dimostrando alta durante questo periodo di emergenza. Abbiamo già dato seguito ai cambiamenti dei palinsesti messi in atto dalle televisioni per soddisfare questa necessità. Occorre ora soffermarsi sulla fruizione dei contenuti sul web. Si è infatti osservata una crescita importante dei siti delle principali testate […]