Tv. La7 ancora in rosso: il bilancio 2020 chiude a -6,48 milioni

bilancio 2020 1 1024x449 - Tv. La7 ancora in rosso: il bilancio 2020 chiude a -6,48 milioni

L’effetto lockdown, che ha colpito tutte le emittenti durante l’ultimo anno, ha contribuito solo in parte al rosso nel bilancio 2020 di La7, la cui situazione era già tutt’altro che rosea. Ai problemi di carattere editoriale, si aggiunge anche una richiesta di riscarcimenti da parte di Blackstone ai danni di Urbano Cairo e RCS. Effetto […]

Radio 4.0. In tutto il mondo nascono stazioni ghost. A monte la necessità di avere due o anche più nomi. Contemporaneamente

nomi

I nomi delle emittenti radiofoniche non dovrebbero essere un dogma nell’era della Radio 4.0. Se non ci sono esigenze solide per mantenerli, nonostante non siano più rappresentativi del contenuto, vanno aggiornati all’insegna della regola del web: nomen omen. Se invece vi sono importanti ragioni di convenienza nel mantenerli, c’è un’altra soluzione. Che centinaia di stazioni […]

Il falso problema dello spazio sui mux T2

mux t2

Si sta diffondendo tra gli operatori televisivi l’allarmismo a riguardo del fatto che sui mux T2 dal 2022 non ci sarebbe spazio per tutti gli attuali fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA).

Radio 4.0. Con la moltiplicazione dell’offerta si acuisce il problema della denominazione delle emittenti. E gli editori riflettono sulla regola del omen nomen

omen nomen, nomi

Omen nomen. Un brocardo latino che a seconda dei casi può significare “il nome è un presagio”, “un nome un destino”, “il destino nel nome”, “di nome e di fatto”. Ma Omen nomen in ambiente web è anche la regola in base alla quale il nome (di un servizio/sito/prodotto) deve rappresentare il contenuto per favorirne […]

Pubblicità. Credito di imposta su investimenti pubblicitari incrementali: chiarimenti in attesa della pubblicazione in GU

elenco

Come noto, l’art. 4 del D.L. 148/2017 [1] – che va a modificare l’art. 57-bis [2] del D.L. 50/2017 [3], convertito con modificazioni dalla L. n. 96/2017 [4] – a sua volta modificato dalla L. n. 172/2017 [5] – ha introdotto l’incentivo fiscale consistente in un credito di imposta per chi programma ed effettua investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici, […]

Radio. Terremoto Cumulus/iHeart: bancarotta dei due colossi non scalfisce solidità dell’industria radiofonica. Radio locale tiene botta

iHeartMedia, radio locale

La radio locale negli USA architrave del sistema. La caduta di Cumulus e iHeartMedia, i due colossi radiofonici mondiali da qualche settimana in bancarotta, ha sollevato un enorme polverone, considerando la mole di affari che li interessa (insieme controllano un totale di circa 1300 stazioni radio sparse negli Usa). Il clamoroso crack delle due società […]