Tv. Sono 427 i canali DTT e sat ricevibili a livello nazionale. Sono prodotti da 118 editori di cui solo 71 italiani

loghi tv - Tv. Sono 427 i canali DTT e sat ricevibili a livello nazionale. Sono prodotti da 118 editori di cui solo 71 italiani

A settembre 2017 sono complessivamente 427 i canali televisivi ricevibili a livello nazionale sulle principali piattaforme, e fanno capo a 118 editori (nazionali e internazionali), di cui 71 hanno sede in Italia. L’analisi, condotta da Confindustria Radio Tv,  fa riferimento al perimetro degli editori di canali Tv a diffusione nazionale distribuiti all’interno dei Mux DTT nazionali e locali, [1] e presenti […]

DTT. Viacom ha voglia di LCN. Target 25-54 per canali dal 20 in poi cresciuto da 26 a 48%

spike - DTT. Viacom ha voglia di LCN. Target 25-54 per canali dal 20 in poi cresciuto da 26 a 48%

Retromarcia pressoché immediata per Viacom Italia che a metà 2015 sembrava volersi disimpegnare dal digitale terrestre con la cessione dell’LCN 8 (MTV) a Sky. Solo qualche mese dopo, infatti, il player divenuto fornitore di contenuti pay esclusivi per la piattaforma sat di Murdoch (MTV, Nickelodeon, Comedy Central) era tornato in pista lanciando nel 2016 (in […]

Tv. Concluso il superdeal: Discovery Communications compra Scripps Network Interactive per 14,6 mld di dollari

discovery scripps tv - Tv. Concluso il superdeal: Discovery Communications compra Scripps Network Interactive per 14,6 mld di dollari

E’ arrivata la conferma dell’effettuazione del colpo televisivo dell’anno anticipata da questo periodico: il gruppo Scripps Network Interactive è stato acquisito per 14,6 mld di dollari (cifra che comprende 2,7 mld di debiti) da Discovery Communications (partecipata con una maggioranza del 28,2% dal magnate John Malone, nella foto). Sul piano formale l’accordo sarà definito col […]

Tv. Tentativo di fusione tra Discovery e Scripps per creare colosso da 24 mld di dollari. La più grande dopo quella di AT&T con Time Warner

scripps discovery - Tv. Tentativo di fusione tra Discovery e Scripps per creare colosso da 24 mld di dollari. La più grande dopo quella di AT&T con Time Warner

Secondo The Wall Street Journal, Discovery Communications, la società USA (partecipata con una maggioranza del 28,2% dal magnate John Malone, nella foto) che controlla Discovery Italia, fortemente impegnata, oltre che sul sat (con Sky), anche sul DTT (suoi i canali Nove, Real Time, D Max, Focus, Giallo, K2, Frisbee), starebbe trattando con Scripps Networks Interactive, […]