Home Tags Italia 1

Tag: italia 1

Tv. Eutelsat: soddisfazione per il varo di Canale 5, Italia 1...

Il risultato nell’ambito della strategia di Eutelsat tesa a promuovere l’innovazione e l’alta qualità nel settore televisivo. Ne parliamo con Renato Farina, AD di...

Tv. Mediaset, bene la raccolta dei canali DTT. Con Vivendi si...

Il gruppo Mediaset nel mese di settembre ha raccolto il 60% degli investimenti pubblicitari destinati al mercato televisivo italiano con una previsione di crescita...

Radio e Tv. Mediaset vira sull’IP. Publitalia dritta su smart tv....

La concessionaria captive del Biscione, Publitalia ’80, è la prima in Italia e tra le prime in Europa a integrare la propria offerta pubblicitaria...

Tv. Scomparso a 67 Carlo Vetrugno. Dalle prime tv libere a...

E' scomparso a soli 67 anni Carlo Vetrugno, nato professionalmente con le tv libere, per molti anni in Fininvest e poi Mediaset. Negli anni '90 fu direttore...

DTT. Mediaset: il nuovo canale su LCN 20 si chiamerà… Venti....

L'acquisto del canale 20 da parte di Mediaset è stato un buon colpo per i dirigenti di Cologno Monzese. Rilevando il logical channel number 20...

Storia della radiotelevisione italiana. Lombardia: all’Università degli Studi dell’Insubria l’intero archivio...

Meno di una settimana fa l'ex editore  di ETL Varese Video (acronimo di Emittente Televisiva Locale) Maud Ceriotti ha comunicato la decisione di donare...

Storia della radiotelevisione italiana. 1981: quando i pretori oscurarono Berlusconi

Nel corso del 1981 il network Canale 5 (inizialmente articolato nelle sottoreti Canale 5 e Canale 10) era stato costretto ad attuare una particolarissima contromisura per ovviare al blocco delle trasmissioni imposto dal pretore di Genova Giovanni Lalla.

Storia della radiotelevisione italiana. PAN Tv: un occhio sull’Italia da Pavia

Il network televisivo PAN Tv s.p.a. (acronimo di Prima Antenna Norditalia), nacque a Pavia il 29 luglio 1984 per iniziativa dell'imprenditore edile Angelo Mascheroni - costruttore e gestore per 99 anni del parcheggio sotterraneo di via Vittor Pisani a Milano - con sede centrale in viale Montegrappa 26, nei vecchi studi di Telemontepenice.

Storia della radiotelevisione italiana. Torino, 1986: non passa lo straniero (milanese)

Il 31 gennaio 1986, dopo nove giorni di oscuramento, si riaccendevano alle 15,00 gli schermi delle tre reti Fininvest (Canale 5, Rete 4 e Italia 1).

Storia della radiotelevisione italiana. Canale 5: esordi del più importante network...

Ricollegandoci al trentennale della nascita della rete regina del Biscione di cui abbiamo dato conto qualche giorno fa, dedichiamo a Canale 5 il consueto appuntamento settimanale con la rubrica Storia della radiotelevisione italiana.