Radio. Tre radio nazionali in vendita? Il panorama radiofonico italiano potrebbe presto subire uno scossone

tre radio

Dopo i rumors sulla possibile vendita de La7 a Carlo De Benedetti (Cairo ha – per ora – smentito l’ipotesi), diamo la nuova indiscrezione, così come l’abbiamo ricevuta: tre radio nazionali italiane potrebbero cambiare proprietà. Incarico Un importante network mondiale di servizi professionali di consulenza direzionale, revisione contabile, fiscalità, transaction avrebbe infatti ricevuto incarichi per […]

Radio. Il DAB+ sta marginalizzando la FM. Urge regolamentare uso caratteri speciali

CARATTERI SPECIALI

Nuovi usi (e abusi) della radio digitale italiana, tra barriere di ingresso e caratteri ingannevoli. Era prevedibile: l’affermazione del DAB+ sulle nuove vetture (in Italia ci sono 39 milioni di automobili, con una sostituzione annuale media di 1,5 mln) sta velocemente marginalizzando le emissioni in modulazione di frequenza, seconda scelta delle selezioni delle autoradio digitali. […]

Radio. Aeranti-Corallo: contrari ad aumento limite diffusione radio locali. Piano frequenze FM solo con ricevitori DAB+ al 75% per switch-over

aeranti-corallo, ricevitore radio fm vecchio,

Aeranti-Corallo: Piano Nazionale di Assegnazione delle frequenze radiofoniche in tecnica analogica (FM) solo dopo il pieno sviluppo del mercato radiofonico digitale DAB+. Cioè in presenza di ricevitori radiofonici digitali da parte di almeno il 75% della popolazione. Inoltre, pianificazione ex novo FM dovrà, comunque, consentire la prosecuzione dell’attività da parte delle imprese radiofoniche. In altri […]

Fatti, danni e responsabilità

responsabilità

Questa settimana è avvenuto un fatto gravissimo, foriero di responsabilità rilevanti, portato all’evidenza solo da NL. Parliamo dell’audizione pubblica sul progetto di riforma del TUSMAR, il Testo Unico dei Servizi di Media Audiovisivi e Radiofonici Digitali in attuazione della direttiva UE 2018/1808, che si concluderà preliminarmente entro la prima decina del mese di agosto 2021.

Radio. Modifica limite copertura, Suraci (RTL 102.5): chi non vuole ha interessi diversi. Montrone (Norba): digitale ha già abbattuto confini

filo spinato, limite copertura

Suraci (RTL 102.5) su limite copertura radio locali: “È comprensibile che a non volere far crescere la Radio siano editori con interessi prevalenti in altri segmenti. Non lo è che il nanismo sia l’ideale dei radiofonici”. Montrone (Radio Norba): “Siamo favorevoli al superamento di un assetto normativo ormai obsoleto ed anacronistico. Con lo sviluppo digitale, […]

Radio. Indagini ascolto, anticipazioni esiti 2° semestre TER 2020 il 26 gennaio. 262 Radio (17 nazionali e 245 locali) iscritte a TER 2021

Radio TER, graduatorie, graduatoria

La pubblicazione delle anticipazioni dei dati del secondo semestre 2020 di Radio TER 2020 è prevista per il 26/01/2021. La pubblicazione dei volumi con tutti i dati del secondo semestre 2020 avverrà il 09/03/2021. Si sono concluse nei giorni scorsi le iscrizioni all’Indagine statistica sull’ascolto radiofonico in Italia Radio TER 2021. “Le emittenti radiofoniche iscritte […]

Radiofonia. Radio Maria è l’unica emittente nazionale comunitaria. Radiofreccia è divenuta commerciale come seconda concessione di RTL 102.5

radiofreccia, l'hbbtv

Prima applicazione della legge n. 176/2020, che ha novellato il disposto normativo ex art. 27 c. 6 D. Lgs. 177/2005. Quest’ultima norma consente “le acquisizioni di emittenti analogiche concessionarie svolgenti attivita’ di radiodiffusione sonora a carattere comunitario da parte di societa’ cooperative senza scopo di lucro, di associazioni riconosciute o non riconosciute o di fondazioni, a […]

Radio. Approvata la conversione in legge (n. 176/2020) del DL 137/2020 con la norma sulle trasformazioni dinamiche dei titoli concessori. Espunto l’affitto delle frequenze FM

30/06/2019, 137/2020

Travolti gli oppositori: il Maxi Ristori (DL 137/2020), approvato dalla Camera, è legge (L. n. 176/2020 in GU Serie Generale n.319 del 24/12/2020 S.O n. 43). E con esso almeno uno dei due (dirompenti) emendamenti su questioni radiofoniche. Camera perplessa L’iter, rapidissimo, non è stato però indolore. La Camera aveva rilevato “che alcune disposizioni del […]

Radio. Anche Mediaset contro emendamento Decreto Maxi Ristori: nel mirino oltre a conversione titoli concessori, anche possibilità di affittare frequenze

ritardi, maxi ristori

Si allarga il fronte degli oppositori degli emendamenti radiofonici al Decreto Maxi Ristori: dopo il gruppo Gedi (La Repubblica è stato il primo quotidiano a dare contro alla novella normativa) e l’associazione Aeranti-Corallo, scende in campo anche Mediaset. Che tocca un altro emendamento previsto dal Decreto Maxi Ristori: quello relativo alla possibilità di affittare le […]