Radio digitale: essere dovunque non significa dover esserci comunque

radio digitale

Mentre in alcune rilevanti aree italiane le emittenti locali sono approdate in DAB+, secondo alcuni con più danni che vantaggi, i broadcaster italiani appaiono troppo concentrati sull’etere, rischiando di commettere, con la radio digitale, lo stesso errore degli operatori televisivi, letteralmente fagocitati dagli OTT. Ma andiamo per ordine.

Tv. Panzironi nuova sanzione nella collezione: 62.000 euro da Agcom. Trasmette Life Tv Network su Sky senza autorizzazione

Life Tv Network, ordine dei medici

Agcom sanziona nuovamente Panzironi per 62.000 euro circa: Life TV Network (canale edito dalla romana Italian Broadcasting srls) trasmette sul canale 880 della piattaforma satellitare Sky senza autorizzazione. “Non risulta rilasciato alcun titolo autorizzatorio per la diffusione via satellite del servizio di media audiovisivo per il canale/programma e/o marchio denominato “Life TV Network” (o “LifeTV […]

Radio locali. Continua l’uscita di scena dalla FM: a Milano Babayaga lascia spazio a Bruno. A Mantova a Radio Laghi succede RDS. Ecco il quadro delle decisioni

locali

Alla vigilia (anzi, nell’attualità) di importanti evoluzioni tecnologiche nel settore radio e tv, continua il ripensamento di attività editoriali radiofoniche locali anche quarantennali. Così, a Milano, Radio Babayaga (già TRS Milano), ha ceduto alla superstation emiliana Radio Bruno l’importante asset a 87,7 MHz da Colle Brianza (Lc), recentemente oggetto di un’azione di compatibilizzazione con Radiomediaset, […]