Terremoto, Mediaset: un servizio all news per seguire la tragedia dell’Abruzzo

Ieri, dalle 6 della mattina fino a tardissima notte, l’informazione Mediaset ha garantito una costante e ininterrotta cronaca del terribile sisma che ha devastato la città dell’Aquila e gli altri comuni dell’Abruzzo. Una staffetta tra i notiziari in onda sulle tre reti del Gruppo ha garantito a tutti i telespettatori italiani un vero e proprio servizio all news, con aggiornamenti live, testimonianze, reportage in onda ininterrottamente per oltre 21 ore. Più di nove ore di edizioni straordinarie si sono infatti sommate alle 12 ore di informazione quotidiana che abitualmente le reti Mediaset forniscono ai propri spettatori. Per tutta la settimana, la programmazione Mediaset continuerà a tenere conto della necessità di fornire al paese una informazione tempestiva e completa della tragedia in corso. In particolare, stasera, la trasmissione Matrix abbandonerà il suo tradizionale studio per andare in onda, in diretta, dai luoghi della tragedia. Per garantire una cronaca completa degli eventi, Mediaset ha inviato in Abruzzo oltre 20 giornalisti, 20 troupe di ripresa, 10 responsabili di produzione, 4 mezzi mobili per i collegamenti in diretta, 5 stazioni di montaggio per servizi e reportage, 1 regia mobile bicamere per la messa in onda di speciali e approfondimenti. I numeri di questo importante presidio testimoniano, meglio di ogni altra parola, la serietà e l’impegno con cui Mediaset ritiene di dover svolgere la propria funzione di servizio pubblico e universale in momenti tragici come quelli che sta vivendo oggi il nostro paese.

printfriendly pdf button - Terremoto, Mediaset: un servizio all news per seguire la tragedia dell'Abruzzo