Tlc. Antitrust europea esamina fusione 3-Wind: timore per aumento prezzi

È previsto per l’11 marzo il riscontro dell’Antitrust europea riguardo alla possibile fusione tra Wind e 3 Italia. Dalla commissione UE timore per un possibile aumento dei prezzi.

Oggetto dell’analisi da parte della Commissione Ue la possibile fusione sul territorio italiano tra Wind e 3 Italia, controllate rispettivamente da Vimpelcom (il cui 49,7% è in mano al miliardario russo Mikhal Fridman) e Hutchison Whampoa (del miliardario cinese Li Ka-Shing). Un’unione che porterebbe alla riduzione degli operatori di telefonia mobile da 4 a 3; è proprio questo il punto che più preoccupa Margrethe Vestager, commissario europeo per la concorrenza, che insiste su come questa diminuzione degli operatori possa portare ad un aumento dei prezzi per i consumatori finali. Data la composizione italiana del settore, però, la nuova società si contenderebbe il mercato con due operatori di pari dimensioni (Telecom Italia e Vodafone). Non rimane che aspettare il primo feedback dell’Autorità Antitrust europea, atteso per l’11 di marzo, che fornirà la prima risposta formale alla richiesta presentata dai due operatori il 5 febbraio. La commissione Ue dovrà decidere se approvare la fusione così come presentata o vincolarne l’accettazione ad alcune condizioni; nel caso in cui nascessero dubbi sostanziali sull’operazione, invece, potrebbe aprire un’indagine su larga scala. Non è la prima che il Vestager ha a che fare con Hutchison: solo settimana scorsa il commissario ha bacchettato la compagnia di Li Ka-Shing per presunti rilievi anticoncorrenziali, riguardanti l’offerta (da 10,3 miliardi di sterline) presentata da Three per l’acquisizione di O2, provider di telefonia mobile britannico. Il takeover porterebbe il mercato del Regno Unito ad una situazione simile a quella che si prospetta per il nostro paese nel caso di una fusione tra Wind e 3 Italia, con la riduzione da 4 a 3 dei soggetti concorrenti. (G.C. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tlc. Antitrust europea esamina fusione 3-Wind: timore per aumento prezzi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL