Tlc. Mise: procedura per il rilascio dei diritti d’uso delle frequenze per reti radio a larga banda punto-multipunto (WLL)

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha indetto una procedura per il rilascio dei diritti d’uso delle frequenze per reti radio a larga banda punto-multipunto di cui alla delibera n. 195/04/CONS del 23 giugno 2004 dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni così come modificata dalla delibera 355/13/CONS.

L’avviso della procedura è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 41 dell’11 aprile 2016, Quinta serie speciale – Contratti Pubblici. Per ciascuna area di estensione geografica, corrispondente al territorio di una singola regione italiana e delle Province autonome di Trento e di Bolzano, sono rilasciabili diritti d’uso riguardanti:
a) risorse spettrali nella banda 24,5 – 26,5 GHz, consistenti in singoli blocchi pari a 56 MHz per ciascuna parte dello spettro accoppiato, utilizzabili in porzioni di dimensione non superiore a 28 MHz, nel numero di seguito indicato per ciascuna area di estensione geografica:

n. 6: Basilicata;
n. 5: Abruzzo, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Molise, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta;
n. 4: Lombardia;
n. 3: Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Sardegna, Toscana;
n. 2: Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Veneto;
n. 1: Marche;

b) risorse spettrali nella banda 27,5 – 29,5 GHz, consistenti in singoli blocchi pari a 112 MHz per ciascuna parte dello spettro accoppiato, utilizzabili in porzioni di dimensione non superiore a 28 MHz, in numero di 2 in tutte le aree di estensione geografica esclusa la regione Umbria. Le domande per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze, redatte secondo il disciplinare, possono essere presentate al Ministero dal 12 aprile al 24 giugno 2016 e dal 5 settembre al 16 dicembre 2016, esclusivamente mediante consegna a mano. Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per i servizi di comunicazione elettronica di radiodiffusione e postali, Divisione 2a Viale America 201 – Roma – piano quinto, stanza A544 dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, dalle ore 9,00 alle ore 12,00. Eventuali informazioni e chiarimenti possono essere richiesti al Ministero in forma scritta, anche a mezzo – fax 06 5422.0926 – fino alla scadenza del 15° giorno dalla pubblicazione in Gazzetta. (E.G. per NL)

Allegati

Avviso (Gazzetta Ufficiale – V serie speciale n. 41 del 11-4-2016)
Disciplinare (pdf, 535 kb)
Stato della gara (sito fub.it)

printfriendly pdf button - Tlc. Mise: procedura per il rilascio dei diritti d’uso delle frequenze per reti radio a larga banda punto-multipunto (WLL)